La collaborazione con gli emigrati

La Regione istriana collabora anche con i club di emigrati nel mondo e ogni due o tre anni organizza in Istria un loro incontro.

 

Informazioni sugli emigrati degli Stati Uniti d'America si possono trovare sul sito: www.istrianet.org

 

    

 

 

 

 

 

I PROGRAMMI UNITED ISTRIANS OF THE WORLD - ISTRIA 2000 / E TERRA HISTRICA

Questo titolo comprende numerosi programmi – l'incontro degli Istriani dell'emigrazione in Istria, sotto il patrocinio della Regione istriana e delle cittŕ e comuni istriani. L'incontro č stato realizzato in Istria nell'anno 2000 il cui fine era rappresentato da una visita amichevole e di svago. Duecento ospiti circa hanno alloggiato a Pola negli hotel Histria, Palma, Brioni, Park, negli appartamenti di Punta Verudella, mentre il maggior numero di partecipanti era ospite presso parenti o amici. Quelli che hanno partecipato solo al programma senza usufruire dell'alloggio hanno pagato una cifra simbolica di 100 USD che comprendeva un itinerario organizzato.

 

Dal 15 al 22 luglio i partecipanti all'incontro hanno fatto delle gite, della durata di mezza giornata alle cittŕ e ad alcuni comuni della Regione istriana, alle quali generalmente facevano seguito contenuti culturali e d'intrattenimento (Rovigno, Gimino, Albona, Parenzo, Pisino). Gli ospiti potevano giornalmente optare fra la visita dei centri antichi delle cittŕ, le messe nella Basilica Eufrasiana, i tornei di Briscola e Tresette, il gioco a bocce, il bagno in mare, i piknik, i concerti... venivano organizzate delle gite per le Strade del vino, a Brioni, all'Interno dell'Istria a Rozzo, Kotli, Colmo, Montona, poi a Venezia e cosě via.

 

Accanto ai programmi d'intrattenimento a mezza giornata e quelli a piena giornata, venivano offerti anche quelli serali ai quali presero parte numerose celebritŕ nostrane. Furono organizzati anche vari programmi culturali quali: La Mostra dei souvenir istriani a Sanvincenti, la Tavola rotonda all'hotel Histria dal tema "La storia dell'Istria", la presentazione del libro di Antun Bozanić "Gli emigrati istriani a New York", la conferenza sull'argomento "Le donne emigrate, le donne in Istria" e altro. Il 21 luglio si č tenuto un incontro comune fra gli emigrati e i funzionari della Regione istriana, in occasione del quale sono stati presentati i Progetti di sviluppo dell'Ente turistico, durante il quale gli ospiti avevano l'occasione di porre delle domande ai personaggi piů rilevanti in Istria.

 

Nell'ambito del Programma United Istrians of the World (A) č stato organizzato parallelamente un sottoprogramma Terra Histrica (B) destinato ai giovani emigrati che comprendeva vari contenuti educativi e d'intrattenimento (incontri, gite, conferenze, laboratori). Esso si proponeva di presentare e far conoscere l'Istria ai giovani discendenti degli emigrati istriani ed avvicinarli ai giovani dell'Istria affinché l'anno prossimo partecipino ancora piů numerosi a questo programma turistico ed educativo sulla tradizione.

 

Un grande aiuto nella realizzazione dello stesso č stato offerto dalla Societŕ croata degli emigrati (Hrvatska Matica iseljenika), dai club dei giovani dell'Istria, dai Club degli studenti di Fiume e Zagabria e dai borsisti della Regione istriana.

 

Su modello del primo incontro degli emigrati istriani "United Istrians of the world 2000", la Regione istriana quale patrocinatore assieme alle cittŕ e ai comuni dell'Istria, organizzano il secondo incontro degli emigrati degli Stati Uniti d'America e del Canada che si terrŕ dal 21 al 26 luglio 2004.

 

Oltre ad avere un carattere culturale e d'intrattenimento, l'incontro sarŕ anche educativo (la presentazione delle nuove opportunitŕ e progetti dell'offerta turistica: lo sviluppo dell'agriturismo, del turismo rurale e familiare, la ristrutturazione delle case vecchie e abbandonate, lo sviluppo della viticoltura, l'alimentazione ecologica, il turismo culturale e sim.).

 

Dal 21 al 26 luglio i partecipanti al programma visiteranno, in gite di mezza giornata, le cittŕ e i comuni della Regione istriana ed assisteranno a manifestazioni culturali e d'intrattenimento (la visita ai centri vecchi delle cittŕ, il programma folcloristico, il concerto di musica classica nella Basilica Eufrasiana, le gite all'interno dell'Istria, la visita ai centri agrituristici, le strade del vino, la mostra dei souvenirs istriani a Sanvincenti, la vecchia giostra cavalleresca denominata "Corsa all'anello" a Barbana...). Accanto ai programmi diurni vengono offerti anche quelli serali d'intrattenimento ai quali aderiranno i personaggi noti della musica istriana.

 

I partecipanti al programma soggiorneranno all'hotel "Diamant" di Parenzo. Il loro numero varia dalle 150 alle 160 persone.