26.01.17. u 16:00

Celebrato il 70 anniversario di attività della Comunità di cultura tecnica in Istria

La Comunità di cultura tecnica della Regione Istriana ha celebrato oggi i suoi 70 anni di attività. Alla festa, organizzata nei vani della Comunità a Pola, erano presenti anche il Presidente della Regione Istriana Valter Flego, il Sindaco di Pola Boris Miletić, il membro del Consiglio d'amministrazione della Comunità di cultura tecnica della Croazia Ivan Uroda e molti altri ospiti.

Nel suo discorso il Presidente Flego, che appartiene pure alla professione tecnica, ha dichiarato che dall'istituzione della Comunità a oggi, il mondo ha subito numerosi cambiamenti; quelli più veloci e più importanti però sono nati nel campo della tecnica e della tecnologia, dando un'impronta significativa alla nostra società, nel suo complesso.

„La Comunità perciò, attraverso le sue attività, rappresenta il fondamento principale nella cura per questa branca estremamente importante e per il suo sviluppo. Ormai da decenni la Comunità si adopera per popolarizzare la cultura tecnica, specialmente nei bambini e nei giovani, e di questo dobbiamo essere molto riconoscenti“, ha detto il Presidente Flego, aggiungendo che nella Regione Istriana addirittura il 24 percento dell'economia complessiva istriana è costituito dall'industria della trasformazione. Stando alle parole del Presidente Flego, questa è la prova che l'istruzione nel campo della tecnica e lo studio per il futuro, continuano a dare i buoni risultati che l'Istria sta realizzando in questa branca dell'economia.

Molti individui che si sono particolarmente distinti, associazioni e istituzioni hanno ricevuto i Riconoscimenti della Comunità di cultura tecnica della Croazia, per il contributo dato allo sviluppo della cultura tecnica in Istria e a Pola.

La Comunità di cultura tecnica di Pola ha succeduto la Commissione territoriale „Tehnika i sport“ che iniziò la sua attività nel 1947 con a capo Mikele Radolović. La Comunità di cultura tecnica della Regione Istriana ha iniziato la sua attività il 16 dicembre 1994. La Cultura tecnica oggi in Istria concentra 55 associazioni di categoria che si occupano di cultura tecnica, di cui sul territorio della Regione Istriana operano 20 associazioni, tre unioni regionali di categoria e due Comunità.

In occasione dell'anniversario giubilare, si è tenuta la mostra di fotografie "Tehnička kultura" organizzata dall'Associazione Format.