14.02.17. u 14:38

Presentato il progetto „Il programma Regionale per i giovani della Regione Istriana“

La Regione Istriana ha dato il via al progetto „Il Programma regionale per i giovani della Regione Istriana“ finalizzato alla realizzazione di un documento strategico che contribuirà a elevare la qualità della vita dei giovani sul territorio dell'Istria. Il progetto è stato presentato all'odierna conferenza stampa dal Presidente della Regione Istriana Valter Flego, dal Presidente dell'Assemblea della Regione Istriana Valter Drandić, la responsabile del progetto dell'Assessorato cooperazione internazionale e affari europei Gordana Širol, la presidente dell'Associazione giovani e Alumni FET Pola Kristina Rabar, la vicepresidente dell'Associazione giovani Alfa Albona Renata Kiršić, la presidente dell'Associazione „Društvo za istraživanje i potporu“ (Associazione per la ricerca e il supporto) Marta Berčić, e il Presidente del Comitato consultivo giovanile della Regione Istriana Andrej Jurković. 

Realizzando il Programma regionale per i giovani, ha detto il Presidente Flego, avremo un prezioso documento che rappresenterà la base per la creazione di un ambiente socio-economico stimolante per i giovani.

„Con l'instaurazione di un'adeguata politica giovanile, desideriamo dare una risposta adeguata alla maggior parte delle esigenze giovanili, sia che si tratti della loro istruzione, occupazione, sanità, sia che si tratti del coinvolgimento sociale. Per questo motivo l'attenzione per le esigenze dei giovani ha molta importanza. In questo senso, un aiuto prezioso ci arriva dal Comitato consultivo giovanile della Regione Istriana“ ha sottolineato il Presidente Flego aggiungendo che solo la politica giovanile che coinvolge direttamente i giovani, è una politica sostenibile e di sviluppo.

Il Presidente dell'Assemblea della Regione Istriana ha sottolineato che la politica regionale per i giovani ha l'obiettivo basilare di coinvolgere al massimo i giovani nei processi in cui si adottano decisioni comuni e di responsabilità. Per questo motivo, ha aggiunto, l'Assemblea della Regione Istriana da tutto il suo appoggio alla stesura del Programma regionale per i giovani della Regione Istriana.

Il Presidente del Comitato consultivo giovanile della Regione Istriana Andrej Jurković ha ringraziato per l'appoggio avuto finora dalla Regione Istriana, e ritiene che la stesura del Programma regionale sia il riflesso di un'attenzione responsabile nei confronti dei giovani. Jurković ha inoltre invitato tutti i giovani a partecipare attivamente alla realizzazione del Programma per ottenere un documento quanto più qualitativo. 

Il documento che riguarda il periodo dal 2018 al 2022 offrirà una cornice strategica delle politiche giovanili e uno sguardo sulla situazione e le esigenze dei giovani in base alle quali si svolgeranno in modo qualitativo i progetti e i programmi volti ai giovani. Visto che soltanto alcune città e comuni nella Regione Istriana hanno i loro programmi locali per i giovani, è necessario realizzare un programma di questo genere a livello regionale che sarebbe un punto di riferimento per tutte le altre unità d'autogoverno locale.

Il progetto „Il Piano regionale per i giovani della Regione Istriana“ viene svolto dalla Regione Istriana, in partenariato con l'Associazione giovani e l'Alumni FET di Pola e l'Associazione giovani Alfa Albona di Albona, ed è nato su iniziativa del Comitato consultivo giovanile della Regione Istriana. Il progetto è stato finanziato con i mezzi a fondo perduto del Ministero per la demografia, la famiglia, i giovani e la politica sociale, nell'importo di 52.500,00 kn, e con i mezzi del Bilancio della Regione Istriana nell'importo di 57.500,00 kn.

La metodologia per la stesura del „Programma regionale per i giovani della Regione Istriana“ è stata curata e coordinata dal Marta Berčić, prof. soc. Dell'Associazione per la ricerca e il supporto, di Fiume.