12.12.16. u 13:46

Celebrato il decennio del progetto culturale XII x II

Al Museo d'arte contemporanea dell'Istria a Pola, ieri è stato celebrato il decimo anniversario di pubblicazione del calendario e CD nell'ambito del progetto XII x II, ed è stata presentata l'edizione per il 2017. Il progetto è stato promosso dall'Assessorato cultura della Regione Istriana al fine di promuovere gli artisti giovani e non affermati sul territorio dell'Istria.

„Abbiamo voluto rafforzare lo status dei giovani autori e offrire loro una rampa di lancio per strapparli dall'anonimato e stimolarli alla creatività“, ha sottolineato nel discorso introduttivo l'Assessore alla cultura Vladimir Torbica.

Anche il Presidente della Regione Istriana Valter Flego si è rivolto ai presenti facendo loro gli auguri e ringraziando tutti i giovani che hanno partecipato in questi anni al progetto, esprimendo il suo contento che in Istria operano degli artisti così creativi e capaci.

Il Sindaco di Pola Boris Miletić ha sottolineato che l'occasione data ai giovani è più che giustificata perché essi sono capaci e creativi e che la maggior parte di loro ha fatto dei considerevoli progressi nel corso degli anni.

Il significato del prodotto culturale XII x II si rispecchia nei suoi temi che trattano la tradizione e il passato istriani, ma anche il presente e il futuro, uniscono il moderno e il tradizionale, contribuiscono alla conservazione del patrimonio culturale istriano impedendone l'oblio.

Allo stesso tempo, i risultati che si raggiungono con l'attuazione del progetto sono la formazione dei giovani autori e del pubblico più vasto sulla cultura istriana e la diffusione della rete di comunicazione fra gli artisti, i loro mentori e il pubblico, danno anche un contributo sociale al progetto, al quale hanno partecipato più di 500 musicisti e un centinaio di artisti figurativi.

Le opere artistiche come acquarelli, grafici, collage, disegni, sono state donate al Museo d'arte contemporanea dell'Istria per realizzare e arricchire il fondo, mentre le riproduzioni audio sono state donate al Museo d'arte contemporanea dell'Istria per creare e arricchire il fondo, mentre le riproduzioni audio sono state donate al Hrvatski radio Pula, partner del progetto per gli scorsi nove anni, che proponendo i brani musicali contribuisce significativamente a far conoscere al pubblico i brani e gli interpreti.

Oltre a quanto summenzionato, il calendario e il CD, vengono usati dal protocollo della Regione Istriana come doni da offrire in occasione delle feste di capodanno, promuovendo la cultura istriana anche fuori dai confini della Croazia. Il progetto XII x II è diventato così un prodotto culturale riconoscibile e richiesto dell'Assessorato cultural della Regione Istriana.

L'edizione del XII x II 2017 è disponibile al collegamento: https://www.istra-istria.hr/index.php?id=4479