27.12.16. u 14:47

Prosegue la costruzione a pieno regime di due luoghi di villeggiatura della Valamar riviera a Rabac

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego e il Sindaco della Città di Albona Tulio Demetlika, guidati dal presidente del Consiglio d'amministrazione della Valamar Riviera Željko Kukurin, hanno visitato il più grande cantiere nel turismo croato che comprende due luoghi di villeggiatura di lusso a Rabac – il Family Life Bellevue Resort 4* e il Valamar Girandella Resort 4*.

Questa ricostruzione e costruzione di due nuovi luoghi di villeggiatura di lusso con 764 camere complessive e pi di 2700 posti letto è finora l'investimento più importante della Valamar Riviera, del valore di 562 milioni di kune che farà di  Rabac una località per vacanze di alta categoria e servirà anche all'intera comunità locale. L'apertura del luogo di villeggiatura prevista per maggio dell'anno prossimo ha creato una richiesta per addirittura 350 nuovi posti di lavoro; nella Valamar hanno già iniziato a impiegare nuovo personale. In questi due luoghi di villeggiatura troveranno lavoro complessivamente più di 620 dipendenti. Anche la popolazione locale avrà l'occasione di godersi l'infrastruttura circostante completamente allestita e le spiagge, come pure i numerosi servizi sportivi e d'intrattenimento che quest'investimento porta con sé. Nella costruzione del luogo di villeggiatura è coinvolto anche il settore edile poiché addirittura il 55% delle imprese locali e dei fornitori dell'attrezzatura sono in Istria.

„Di anno in anno, l'Istria conferma la sua posizione leader nello sviluppo del turismo in Croazia. Questo è il risultato di una pianificazione strategica e di uno sviluppo a lungo termine in cui gli investimenti come questo a Rabac, rappresentano la conferma migliore di una collaborazione eccellente fra il settore pubblico e privato e la creazione di un positivo clima imprenditoriale. Questo è al momento il cantiere più grande nel turismo della Croazia – il solo fatto che alla costruzione di questi due lussuosi luoghi di villeggiatura partecipino quotidianamente in media 1.100 operai, rende l’idea della grandezza di questo progetto che vale più di mezzo miliardo di kune“, ha sottolineato il Presidente della Regione Istriana Valter Flego.

„Questo grosso progetto d'investimento ha un significato molto importante per il posizionamento a lungo termine di Rabac come destinazione turistica di prestigio, ma anche per l'intero sviluppo di questa parte dell'Istria. Un gran numero di imprese istriane coinvolte nella costruzione di questi due luoghi di villeggiatura, come pure l'apertura di nuovi posti di lavoro, danno un impulso positivo all'intera economia locale. La sinergia dell'iniziativa pubblica e privata ha un ruolo chiave e sono convinto che proprio questa sia la direzione giusta che garantisce il benessere per l'intera comunità“, ha sottolineato il Sindaco di Albona Tulio Demetlika.  

„Con l’alta qualità dell'offerta il Family Life Bellevue Resort e il Valamar Girandella Resort porteranno a Rabac dei clienti con alto potere d'acquisto e faranno di questa destinazione uno dei luoghi per vacanze più attrattivi dell'Adriatico. Questo è il cantiere più grande nel turismo della Croazia e conferma l'ambizione della Valamar Riviera di continuare con gli investimenti e lo sviluppo del portafoglio turistico“, ha detto il presidente del Consiglio d'amministrazione della Valamar Riviera Željko Kukurin.  

Questo ampio progetto di investimenti a Rabac comprende la completa ricostruzione di due luoghi di villeggiatura con 764 unità ricettive in 15 edifici, 9 ristoranti a tema e 13 piscine che si estendono su una superficie acquatica di 1.760 m2. Si sta costruendo anche il Maro klub con diversi campi da gioco per bambini, 2 centri divertimenti, un fitness e wellness esterno e  interno. L'investimento comprende anche l'allestimento delle spiagge e delle passeggiate, nonché la sistemazione delle aree verdi nell'intera zona. Il cantiere si estende su più di 15 ettari ed è attualmente l’investimento più grande nel turismo croato.

Nello sviluppo del progetto la Valamar Riviera ha realizzato due partenariati strategici con i maggiori tourpoerator europei, la TUI e il gruppo Rewe, che nei prossimi tre anni porteranno a Rabac più di 100 mila turisti. Ciò migliorerà considerevolmente la promozione turistica dell'Istria, aumenterà il numero di turisti che arrivano in aereo e creerà i presupposti per prolungare la stagione turistica.