15.11.16. u 15:42

La delegazione della provincia cinese dello Zhejiang in visita alla Regione Istriana

La Regione Istriana e la provincia cinese dello Zhejiang coltivano da ormai dieci anni rapporti di amicizia e buona collaborazione. In occasione della celebrazione dei dieci anni trascorsi dalla firma dell'Accordo di collaborazione fra queste due regioni, oggi la delegazione della provincia cinese dello Zhejiang, con a capo il vicepresidente del Comitato permanente della provincia dello Zhejiang Sun Wenyou, è arrivata in Istria per una visita ufficiale. Per l'occasione, nella sede della Regione Istriana a Pola si è tenuto un ricevimento ufficiale con a capo la Vicepresidente della Regione Istriana Viviana Benussi, la Vicesindaca di Pola Elena Puh Belci, il Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Istriana Duško Kišberi, il Responsabile dell'amministrazione regionale Valerio Drandić, l'Assessora regionale all'economia Lorena Brgić e l'Assessora alla cooperazione internazionale e gli affari europei Patrizia Bosich.

La Vicepresidente della Regione ha espresso la sua soddisfazione per le attività finora svolte nell'ambito di questa collaborazione decennale fra le due regioni, in particolare con lo studio della lingua cinese all'Università degli studi di Pola Juraj Dobrila, iniziato l'anno scorso. Nel presentare la Regione, la Vicepresidente Benussi ha affermato che l'Istria è una regione che si distingue per la sua varietà, sia nell'aspetto economico che in quello storico e geografico. La Vicepresidente della Regione Istriana ha parlato in particolare degli ottimi risultati turistici realizzati dalla Regione. „Quale regione molto sviluppata in senso turistico ed economico, apprezziamo particolarmente la Vostra provincia e ci auguriamo di continuare a collaborare in questi campi“, ha detto la Vicepresidente Benussi alla delegazione dello Zhejiang.

Dopo i saluti a nome del Sindaco di Pola, Elena Puh Belci ha salutato i presenti augurando loro il benvenuto nella Città di Pola; l'Assessora Bosich ha presentato i progetti più importanti attualmente svolti nella Regione Istriana e quelli che stanno per essere realizzati, sottolineando in particolare il potenziale della Regione per quel che concerne gli investimenti.

Il rappresentante della delegazione dello Zhejiang ha espresso la sua soddisfazione per l'invito della Regione, affermando che la Cina e la Croazia hanno da molto tempo rapporti di amicizia e che la Croazia è per loro uno stato di interesse strategico in questa parte d'Europa. „Con la vostra regione coltiviamo un'amicizia che ci lega ancora dal 2006, concretizzata con la firma dell'Accordo di collaborazione. La visita del vostro Presidente della Regione avvenuta due anni fa ha rafforzato questa collaborazione e promosso dettagliatamente l'Istria ai cittadini cinesi“, ha dichiarato il signor Wenyou, aggiungendo che l'Istria e lo Zhejiang sono legati dal successo nel turismo e dalla somiglianza dei progetti che sono attualmente al centro della loro attenzione. L'Istria ha un grande potenziale per gli investimenti, afferma Wenyou, e delle ricche risorse turistiche che al ritorno nello Zhejiang, la provincia cinese più ricca, saranno presentate ai cittadini e agli imprenditori del luogo.

La Regione Istriana e la provincia cinese dello Zhejiang hanno instaurato rapporti d'amicizia nel 2005, mentre l'anno dopo hanno firmato l'Accordo di collaborazione. I rappresentanti della Regione Istriana hanno partecipato anche alla grande fiera internazionale degli investimenti e del commercio "China - CEEC Investment and Trade Expo 2015". Alla fiera erano presenti 16 paesi dell'Europa centrale e orientale, mentre la Croazia e la Polonia erano i paesi partner della manifestazione. Quest'anno la Regione Istriana ha partecipato alla summenzionata fiera.