11.10.16. u 16:09

Delle 5 città intelligenti della Croazia, addirittura 3 sono in Istria!

Un altro importante riconoscimento all'Istria è arrivato oggi dalla Conferenza „Città intelligenti – città del futuro“ tenutasi a Zagabria nella sala Vatroslav Lisinski. Nell'ambito della Conferenza, che promuove l'eccellenza e l'innovazione delle soluzioni implementate nelle città croate, sono stati assegnati anche i premi in cinque categorie complessive (energia, amministrazione, istruzione, ambiente e turismo). Addirittura tre di queste categorie sono andate alle città istriane di Pola Albona e Umago.

La Città di Pola ha vinto per il progetto WILDSEA il primo premio nella categoria „Turismo intelligente“, la Città di Albona nella categoria „Energia intelligente“ per il progetto „Attuazione del rinnovo energetico nell'edilizia“, e la Città di Umago nella categoria „Ambiente intelligente“ per il progetto „Umag: smart city-green city 2010-2020.“

Complimenti del Presidente della Regione Istriana Valter Flego ai vincitori dei premi:

„La Regione Istriana e le città dell'Istria sono per molti aspetti all'avanguardia in Croazia. Lo provano gli odierni riconoscimenti di cui andiamo molto fieri. Questa è una conferma che il lavoro svolto è buono e che possiamo fungere da esempio di buona prassi al resto delle regioni e città della Croazia. Continueremo in questa direzione per rimanere sempre a pari passo con i modi più avanzati di gestione e amministrazione, per il bene dei cittadini istriani“, ha sottolineato il Presidente Flego, e ha aggiunto che l'Istria è la prima regione della Croazia e oltre, ad attuare le direttrici della commissione europea proprio su questi temi.

La conferenza „Città intelligenti – città del futuro“, organizzata dai quotidiani Večernji list e Poslovni dnevnik, è dedicata all'elevamento della coscienza generale del pubblico sull'importanza di sviluppare nuove soluzioni tecnologiche, organizzative e logistiche volte al miglioramento della qualità della vita degli abitanti nelle città croate.