18.07.16. u 12:50

Nelle modifiche e integrazioni del Bilancio, altri 1,2 milioni di kune per l'economia istriana

Alla 32-a seduta dell’Assemblea della Regione Istriana fra uno dei punti all'ordine del giorno riguarda la Proposta delle seconde modifiche e integrazioni del Bilancio della Regione Istriana per il 2016. Nel continuare la prassi dell'efficacia, dell'apertura e della trasparenza nel lavoro dell'amministrazione regionale, il Presidente della Regione Istriana Valter Flego ha tenuto oggi nella sede della Regione Istriana a Pola, una conferenza stampa.

All'inizio della conferenza il Presidente Flego ha parlato della recente ricerca dell'Istituto per le finanze pubbliche secondo il quale la Regione Istriana è in cima alla graduatoria che stima la trasparenza delle amministrazioni regionali, in base al numero dei documenti basilari pubblicati sul suo sito internet. Il Presidente Flego ha inoltre espresso la sua soddisfazione per la Relazione sulla revisione finanziaria della Regione Istriana per il 2016 della quale l'Ufficio statale per la revisione ha dato un parere incondizionato.

„Come Presidente della Regione sono molto fiero di questo fatto perché questa è una delle tante conferme che stiamo facendo un buon lavoro. Per questo motivo, continuiamo su questa strada“, ha sottolineato il Presidente Flego, soffermandosi poi alla Proposta delle Modifiche e integrazioni del Bilancio della Regione Istriana per il 2016.

Secondo le sue parole, nella Proposta è previsto un Bilancio di 1.235.500.000,00 kn, che supera di 665.500.000,00 kn il piano attuale, e riguarda la Regione Istriana e i suoi fruitori del bilancio. L'aumento riguarda nella maggior parte l'inclusione delle entrate e delle uscite destinate e proprie dell'Ospedale generale di Pola nel Bilancio, per un importo di 632.023.930,00 kn.

La parte del Bilancio che si riferisce alla Regione Istriana ammonta a 232.127.401,81 kn, rispettivamente al 19% del Bilancio complessivo. Con queste Modifiche e integrazioni il Bilancio aumenta di 11,7 milioni di kune. Il Presidente Flego ha detto che l'aumento dei mezzi del Bilancio è dovuto a un aumento delle entrate dall'imposta sul reddito, che ha generato un incremento di 8.400.000,00 kn nella parte non destinata.

„Nel pianificare le Modifiche e integrazioni del Bilancio, anche questa volta abbiamo cercato di indirizzare in gran parte i mezzi su nuovi progetti e programmi, tenendo conto di uno sviluppo equilibrato, territoriale e settoriale dell'Istria“, ha dichiarato il Presidente Flego, aggiungendo:

„Sono consapevole che a causa della lunga crisi economica, e per la riduzione delle entrate del bilancio, le nostre città e i comuni hanno difficoltà a lavorare. Per questo motivo, l'anno scorso ho promosso la creazione di un Fondo per lo sviluppo equilibrato dell'Istria. Nell'intento di offrire ulteriore appoggio, proponiamo l'aumento dei mezzi per i sussidi capitali alle città e comuni nell'importo di 593.000,00 kn“.

Il Presidente Flego ha anticipato che si continua con gli incentivi per chi si occupa di economia, gli imprenditori e gli artigiani per dare uno slancio allo sviluppo dell'economia istriana.

„Abbiamo aumentato di 1,2 milioni di kune i mezzi per migliorare la competitività dell'economia istriana che ora ammontano a oltre 3 milioni di kune“, ha sottolineato il Presidente Flego.

Le altre modifiche proposta riguardano le donazioni di 300 mila kune per l'EDIT e 100 mila kune per il rinnovo dela torre dell'acquedotto a Vukovar.

Le modifiche e integrazioni del Bilancio prevedono inoltre i nuovi progetti europei, per un valore di 2.480.408,73 kn.

„Stiamo lavorando costantemente alla preparazione di progetti da candidare ai Fondi strutturali perché questi rappresentano un'enorme opportunità di sviluppo. Abbiamo dimostrato di avere le conoscenze necessarie e le risorse quando si tratta dei fondi dell'UE e per questo le nostre aspettative in questo senso sono ancora sempre alte“, ha concluso il Presidente Flego aggiungendo che la Regione continua a svolgere un lavoro di razionalizzazione dell'attività dell'amministrazione e con queste Modifiche e integrazioni risparmia altre 200.000,00 kn.