20.07.16. u 15:17

Si è tenuta la conferenza finale del progetto europeo “REI”

Si è tenuta oggi nei vani della Camera di economia croata – Camera regionale Pola la conferenza conclusiva del progetto REI - Raising Employment in Istria, preceduta da una conferenza stampa.

I rappresentanti di tutti i partner nel progetto – Regione Istriana, Istituto croato per il collocamento al lavoro – Ufficio territoriale di Pola, della Camera d'economia croata – Camera Regionale di Pola e della Camera dell'artigianato della Regione Istriana, hanno valutato il progetto come valido.

Il Presidente Flego ha sottolineato che il progetto REI si occupa di una delle questioni economiche basilari – quella del collocamento al lavoro.

„Sappiamo che il tasso di disoccupazione riflette lo stato dell'economia e per questo motivo la politica dell'occupazione è molto importante per ogni regione, e così anche per l'Istria. La Regione Istriana è la seconda regione più sviluppata della Croazia; lo dimostra il PIL che è due volte più alto della media croata e un tasso di disoccupazione pari alla metà di quello delle altre regioni“, afferma Flego aggiungendo che fino alla fine del 2015 nella Regione Istriana sono state collocate al lavoro 1700 persone in più rispetto al 2013.

„Questi risultati non sono una coincidenza ma sono il frutto di un lavoro continuo, i cui meriti vanno anche alla Regione Istriana. Non ci fermeremo qui e lo conferma il progetto REI grazie al quale abbiamo elaborato la Strategia di sviluppo delle risorse umane della Regione Istriana 2016-2020, un documento strategico che definisce gli obiettivi e le misure della politica per l'occupazione, l'istruzione e il coinvolgimento sociale del potenziale umano della nostra regione“, ha concluso il Presidente della Regione.

Dell'importanza della Strategia hanno parlato anche la presidente della Camera d'economia croata Camera regionale Pola Jasna Jaklin Majetić e il segretario della Camera dell'artigianato Eros Sorić che ritengono che questo sarà il documento base per trovare una forza lavoro qualitativa e competente.

È seguita la conferenza finale alla quale sono stati presentati i risultati del progetto, il più importante dei quali è la stesura della „Strategia di sviluppo dei potenziali umani della Regione Istriana per il periodo dal 2016 al 2020“.

Il progetto Raising Employment in Istria - REI è cofinanziato con i mezzi dell'Unione europea del Fondo sociale europeo. Il valore complessivo del progetto è 38.423,70 EUR, garantiti dal Piano operativo per lo sviluppo delle risorse umane (OP-HRD) 2007-2013, Strumenti di assistenza preadesione (IPA), in una percentuale fino al 78%, ed è durato 18 mesi.