12.03.16. u 15:38

Più di un milione di kune dalla Regione Istriana per il Pronto soccorso di Umago

Nei vani del Consiglio cittadino di Umago si è tenuta oggi una conferenza stampa alla quale sono state presentate le attività concernenti i lavori di ristrutturazione e ampliamento del Pronto soccorso di Umago e i risultati dell'iniziativa „Hitna je bitna“ (Il Pronto soccorso è vita).

Il servizio di Pronto soccorso di Umago ricopre un'ampia superficie (all'incirca 360 km2) e dista molto dagli ospedali di Pola e Fiume. Nel corso della stagione turistica il lavoro aumenta in maniera esponenziale grazie a un flusso incrementato di giovani in quest'area. Per questo motivo la Regione Istriana, la Città di Pola, l'Istituto per la medicina d'urgenza della Regione Istriana e le Case istriane della salute hanno deciso di unire le forze per ristrutturare e ampliare il servizio di Pronto soccorso a Umago.

Secondo le parole del Presidente della Regione Istriana Valter Flego si tratta di un progetto molto importante per il sistema sanitario dell'Istria occidentale. Quale fondatore del servizio di Pronto soccorso di Umago, la Regione Istriana ha per questi propositi stanziato un milione e centocinquantamila kune, pari alla metà dell'investimento complessivo.

„Con questo progetto desideriamo consentire innanzitutto ai cittadini di Umago e dell'intera area del Buiese, e naturalmente ai nostri ospiti, fornire un servizio  sanitario più qualitativo e a tutti i dipendenti del servizio di Pronto soccorso, condizioni di lavoro adeguate“, ha ribadito il Presidente Flego aggiungendo che:

„Con ciò abbiamo dimostrato un'altra volta che la nostra unitarietà è la formula del successo e colgo l'occasione per ringraziare tutti quelli che hanno contribuito finanziariamente alla realizzazione dell'investimento“.

Il Sindaco di Umago Vili Bassanese si è soffermato sull'iniziativa di beneficenza „Hitna je bitna“ che aveva l'obiettivo di raccogliere i mezzi necessari per l'acquisto dell'attrezzatura medica e del futuro veicolo di Pronto soccorso per il trasporto di pazienti.

„All'iniziativa, oltre ai nostri cittadini, hanno aderito anche diverse associazioni e imprese del territorio dell'Istria nord-occidentale. A nome di tutti i cittadini di Umago ringrazio ogni singolo individuo, le associazioni, gli enti e le imprese fra le quali anche l'Istraturist Umag d.d. per la responsabilità sociale e la sensibilità dimostrate“, ha affermato il Sindaco ringraziando il Presidente per la comprensione e l'appoggio costante.

L'Istraturist Umag d.d. ha donato un'attrezzatura il cui valore supera le 300 mila kune e a nome dell'Impresa il direttore Ronald Korotaj ha salutato i presenti.

„Sosteniamo l'iniziativa "Hitna je bitna" perché Umago, essendo distante dagli ospedali ben attrezzati, in casi di emergenza ha una posizione molto sfavorevole, sollevando spesso la questione dell'efficacia del pronto soccorso. Il nostro ambiente circostante può e deve garantire ai concittadini la diagnostica più moderna del pronto soccorso e quindi il nostro obiettivo comune è di migliorare la qualità dell'attrezzatura e i processi necessari al salvataggio delle vite“, ha sottolineato il direttore dell'Istraturist.