23.10.15. u 11:07

È stato dato il via all'VIII edizione dei Giochi sportivi dell'Associazione dei pensionati della Regione Istriana

Si sono aperti oggi alla Casa dei difensori croati a Pola gli VIII Giochi sportivi dell'Associazione dei pensionati della REgione Istriana. Alla cerimonia d'inaugurazione erano presenti il Presidente della Regione Istriana Valter Flego, il Sindaco di Pola Boris Miletić e la Vicesindaca di Pola Elena Puh Belci.

Nel rivolgersi ai presenti, il Presidente Flego ha detto che di anno in anno, incontri di questo genere, lo entusiasmano per la forte energia positiva sprigionata dai nostri pensionati.

„Oggi state dando esempio di che cosa in realtà significhi invecchiare in modo attivo e di come lo spirito giovanile non c'entri con l'età. Noi come Regione appoggiamo con tutto il cuore anche questa manifestazione perché desideriamo che abbiate un ruolo attivo nella società e che la vostra esistenza sia all'insegna della salute e di una vita completa“, ha detto il Presidente Flego augurando a tutti i partecipanti tanto successo nella gara.

Il Sindaco Miletić ha sottolineato per l'occasione di essere molto contento di essere presente per l'ottava volta all'apertura dei giochi sportivi.

“La Città di Pola desidera sempre aiutare e sostiene l'organizzazione dei giochi per i pensionati. Desidero augurare a tutti tanta salute, successi sportivi e divertimento, come pure un nuovo bersaglio elettronico per freccette per l'anno prossimo affinché non dobbiate calcolare a mano il punteggio“, così ha detto il Sindaco Miletić.

Il Presidente dell'Associazione dei pensionati della Regione Istriana Bruno Stermotić ha ringraziato la Città e la Regione per aver appoggiato l'organizzazione di quest'ottava edizione dei giochi. Ha menzionato che quest'anno concorrono tutte le associazioni di pensionati, complessivamente 12, per un totale di 200 sportivi circa.

Le gare interesseranno il gioco a scacchi, il tiro al segno, le bocce, le freccette e il gioco a carte.