31.08.15. u 15:58

Il Presidente Flego: Gli alunni dotati sono le nostre locomotive di sviluppo

In occasione della recente conquista della medaglia d'oro alle 12e Olimpiadi di geografia, il Presidente della Regione Istriana Valter Flego oggi nella sede della Regione Istriana a Pola ha organizzato un ricevimento per l'alunno Petar Bratulić. Il Presidente Flego assieme alla Vicepresidente della Regione Viviana Benussi e all'Assessore all'istruzione, lo sport e la cultura tecnica Patricia Smoljan ha ricevuto un alunno dotato del Liceo Juraj Dobrila di Pisino, accompagnato dai suoi docenti e dal direttore.

Petar Bratulić già da anni realizza ottimi risultati sia a livello statale che internazionale. L'anno scorso alle Olimpiadi di geografia ha conquistato l'argento. Quest’anno ha realizzato un risultato ancora migliore alle Olimpiadi tentesi a Tver in Russia, dove ha soggiornato dal 11 al 17 agosto del 2015 aggiudicandosi il primo posto.

Nell’augurargli il benvenuto, il Presidente della Regione si è congratulato vivamente con l'alunno di Pisino, sottolineando che gli auguri vanno anche a  tutti coloro che si sono adoperati dando vita a un mosaico volto alla conquista della medaglia, ai genitori di Petar, ai docenti e alla scuola.

Il Presidente ha sottolineato pure che il lavoro continuo e l’impegno di Petar vengono seguiti attentamente in Regione. Si è complimentato con l’alunno per la sua determinatezza, perseveranza e i sacrifici compiuti che portano all’ottenimento di questi riconoscimenti. Il Presidente Flego ha anche puntualizzato di essere a conoscenza degli ottimi risultati che Petar realizza in atletica ed è convinto che anche in futuro avvererà tutti i suoi desideri.

„ Gli alunni come Petar sono oggi le nostre locomotive e promotori, e già domani possono diventare i motori di sviluppo della loro comunità, regione e paese. Per questo motivo, la Regione continuerà a seguire ed a premiare lo sforzo diligente e il lavoro dei nostri alunni dotati e continuerà a creare le condizioni affinché il loro talento venga valorizzato in pieno “, ha concluso il Presidente Flego.