01.07.15. u 08:14

Il Presidente Flego in visita al Comune di Chersano

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego ha visitato il Comune di Chersano ed ha avuto un incontro di lavoro con il Sindaco del Comune Valdi Runko che ha presentato i progetti attuali e futuri, nonché gli investimenti del Comune.

Il Sindaco Runko ha sottolineato che i piani di sviluppo a lungo termine del Comune sono indirizzati a creare zone turistiche e commerciali, alberghi e abitazioni come fonti potenziali di nuovi investimenti, che renderebbero possibile nuove modifiche e integrazioni del Piano d’assetto territoriale del Comune di Chersano, aggiungendo che proprio  in questo modo l'anno scorso sono state costruite venti ville di lusso adibite al turismo che rimangono prenotate nel corso di tutto l'anno.

Fra le priorità del Comune di Chersano vi è il rinnovo dei tratti di strada statale dalla deviazione per Chersano fino all'incrocio di Vozilići, e della strada regionale che da Chersano conduce a S. Domenica; prima degli interventi è però necessario firmare l'Accordo d'investimento comune nell'infrastruttura stradale con l'Amministrazione regionale per le strade. Per quest'anno è prevista la stesura della documentazione progettuale per la strada Chersano – S. Domenica e la costruzione del sistema di smaltimento delle acque piovane sulla strada Vozilići - Kožljak.

Il Presidente della Regione Istriana ha espresso il suo sostegno per il progetto di costruzione della scuola dell'infanzia e dell'asilo nido a Chersano, un progetto importante per aumentare la qualità di vita in questa zona. Ha lodato l'intenzione del Comune di presentare il progetto, che ha un valore totale di 3,5 milioni di kune, ai concorsi dei fondi dell'UE, facendo promettere l'aiuto e il sostegno della Regione.“ Soprattuto a causa di questi e simili progetti ho fatto promuovere il Fondo per lo sviluppo uniforme dell'Istria, per far sì che tutti i nostri comuni e le città possano concorrere per i mezzi iniziali“, ha detto il Presidente Flego.

Il progetto capitale, presentato durante l'incontro, riguarda soprattutto la costruzione dell'infrastruttura della Zona di lavoro di Chersano - est che attualmente è di proprietà dell'Ufficio statale per l’amministrazione dei beni di proprietà dello stato. „La costruzione di un'infrastruttura di qualità contribuirà all'aumento della concorrenza, della piccola e media impresa e dell'occupazione in questa zona. Ciò è conforme anche con la Strategia di sviluppo della nostra Regione“, ha detto il Presidente Flego.

Uno dei progetti principali è anche la ristrutturazione del Castello di Chersano alla quale si lavora intensamente da diversi anni. Il Sindaco Runko ha informato i presenti che il Comune ha investito finora nella ricostruzione di questo edificio quasi 3 milioni di kune, per prevenirne la rovina, e adesso è in piano il restauro della torre e il risanamento del tetto. L’intento del Comune è di attingere ai fondi dell’UE per realizzare questi ultimi interventi. Il Presidente Flego ha sottolineato la necessità di completare la documentazione progettuale per mettere in funzione il Castello, creando degli ottimi presupposti per lo sviluppo ulteriore del turismo rurale nel Comune.

In conclusione dell'incontro, il Presidente della Regione ha espresso soprattutto la soddisfazione per il progetto di costruzione della riva da adibire all'ormeggio delle imbarcazioni nel porto di Fianona e la costruzione della passeggiata sul lato destro del fiume Boljunčica. Siamo infine giunti a degli accordi con il Comune di Chersano sui progetti strategici concernenti l’infrastruttura e sulle priorità di sviluppo del Comune.