16.07.15. u 15:32

Il Presidente della Regione al ricevimento solenne con gli atleti di Pola

Oggi nella sede della Regione Istriana a Pola, il Presidente della Regione Istriana  Valter Flego ha organizzato assieme all'Assessore all'istruzione, lo sport e la cultura tecnica Patricia Smoljan un ricevimento per gli atleti del Liceo di Pola. Il ricevimento š stato organizzato per gli ottimi risultati che le alunne della scuola media superiore hanno conseguito alla Gara mondiale di atletica tenutasi recentemente in Cina.

Il ricevimento solenne è stato aperto dal Presidente della Regione che si è complimentato con le ragazze. Secondo le sue parole, queste hanno dimostrato che anche quello che è difficile immaginare può essere possibile e realizzabile se si ha una buona volontà e si lavora duramente. Ha sottolineato la grande soddisfazione per il successo delle alunne di Pola ed ha ringraziato la loro prof. Đeni Blarežina, l'allenatore Milan Vitasović, la direttrice del Liceo Branka Antunović-Piton, l'Associazione scolastico-sportiva e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo viaggio in Cina e all’ottenimento degli ottimi risultati.

Ha espresso specialmente la sua ammirazione per la preparazione e l'impegno degli atleti che sono riusciti a realizzare questo lungo viaggio. „Avete lottato per la partenza e poi vi siete impegnati per ottenere le medaglie in una concorrenza difficile, dimostrando ancora una volta come la nostra piccola Croazia e ancora più piccola Istria possano diventare delle grandi potenze nello sport“, ha detto il Presidente Flego aggiungendo che hanno contribuito moltissimo alla promozione della nostra regione e del nostro Paese nel mondo.

Il loro successo è anche il nostro orgoglio, ha sottolineato il Presidente della Regione, e rappresenta una motivazione e uno stimolo per gli attuali e futuri giovani sportivi  dimostrando che il forte impegno misto a talento sono la carta vincente.

„Il talento sportivo, da sempre presente in Istria, è una nostra ricca risorsa che dobbiamo sempre coltivare e curare, perché, nonostante le medaglie vinte, lo sport educa i giovani, li unisce e li insegna all'impegno e alla vita sana“, ha affermato il Presidente Flego, ringraziando ancora una volta tutti coloro che stimolano i ragazzi di praticare lo sport.

Le ragazze assieme alla prof. Blarežina e all'allenatore Vitasović hanno ringraziato per il bellissimo ricevimento nella Regione Istriana, come pure per il sostegno offerto durante i preparativi per il viaggio. Dopo il piacevole discorso sul soggiorno in Cina, il Presidente Flego ha consegnato agli atleti dei regali augurando loro moltissimo successo per le gare future.

Le rappresentanti del Liceo di Pola al campionato mondiale di atletica si sono aggiudicate in totale l'11 posto, battendo inoltre il record personale. Wanda Haber Zelanto ha vinto la medaglia d'oro nei 400 m, Ana Vareško il secondo posto nei 1500 m, e Lucia Vareško è arrivata sesta nei 200 m. Alla gara hanno partecipato anche Ivana Babić e Dea Peruško, mentre Ema Hošnjak non ha partecipato perché impegnata con gli esami della maturità di stato.