20.07.15. u 13:23

È stata presentata la Commissione cinematografica istriana – Istria film commission

Nell'ambito del Programma Pula PRO fessional del Festival cinematografico polese, all'odierna conferenza stampa è stato presentato il lavoro della Commissione cinematografica istriana-Istria film commission, alla quale hanno presenziato il Presidente della Regione Istriana Valter Flego, la direttrice dell'Agenzia culturale istriana - IKA Aleksandra Vinkerlić, la direttrice dell'istituto INOVACIJA Vedrana Kevrić presso la quale opera l'Ufficio cinematografico zaratino e il direttore del Centro audiovisivo croato Hrvoje Hribar.

Stando alle parole del Presidente Flego, l'Istria si è sviluppata in una nota destinazione turistica e proprio nel contesto di un ulteriore sviluppo turistico, è stato deciso di fare un ulteriore passo avanti per posizionare la nostra regione sulla mappa delle migliori località cinematografiche.

„Desideriamo che l'Istria venga promossa in un'attraente destinazione cinematografica perché gli effetti economici per la crescita e lo sviluppo economico sono grandi e si moltiplicano, e le attività di produzione audiovisiva in campo creano i presupposti per ingaggiare e offrire occasioni di lavoro alla popolazione locale“ ha sottolineato il Presidente della Regione Istriana, dando pieno appoggio al lavoro della Commissione cinematografica istriana -Istria film commission.

„Gli uffici cinematografici, rispettivamente le commissioni cinematografiche vengono istituiti come istituti no profit, solitamente da parte delle unità d'autogoverno locale e regionale, spesso anche a livello nazionale con l'obiettivo di fornire servizi come l'assistenza logistica nelle produzioni audiovisive, assistenza nel rilascio di permessi, la mappatura dei dipendenti e dei servizi nelle aree in cui avvengono le riprese e intercede nella prestazione di servizi per trovare le location cinematografiche“, ha detto la direttrice dell'Agenzia culturale istriana Aleksandra Vinkerlić.

La direttrice Vinkerlić ha inoltre presentato il sito internet della Commissione cinematografica istriana (www.istriafilmcommission.com) dove si possono trovare le informazioni principali sull'attività della Commissione e i servizi che questa offrirà.

Nel suo lavoro, la Commissione cinematografica istriana offrirà i seguenti servizi a titolo gratuito: servizi per trovare le location cinematografiche; comunicazione con i poteri pubblici, i soggetti privati e d'affari nella Regione Istriana e quelli a livello nazionale; l'ottenimento dei permessi necessari per le riprese a molti altri servizi. Ha inoltre presentato il catalogo delle location cinematografiche in Istria.

La direttrice dell'istituto INOVACIJA Vedrana Kevrić ha presentato l'attività della prima Commissione cinematografica in Croazia – L'Ufficio cinematografico di Zara. L'istituzione dell'Ufficio cinematografico secondo la Kevrić, è stato un fatto molto positivo e l'Ufficio cinematografico di Zara oggi fornisce un supporto importante all'industria del cinema. L'interesse per i servizi dell'Ufficio è molto alto e già alcuni progetti audiovisivi sono stati realizzati in diversi punti della Regione zaratina.

Il direttore del Centro audiovisivo croato Hrvoje Hribar si è complimentato per l'istituzione della Commissione come esempio di buona prassi. Ha presentato l'attività del Centro attraverso servizi di sostegno allo sviluppo delle opere audiovisive. Ha analizzato brevemente gli effetti economici delle riprese sul territorio della Croazia e ha dimostrato una crescita vertiginosa delle entate dalla produzione audiovisiva. Ha annunciato inoltre che la Commissione cinematografica istriana „avrà molto da fare“ per le stupende location cinematografiche di cui l'Istria è ricca.

La Commissione cinematografica istriana-Istria film commission è stata registrata nel giogni di quest'anno e opera in seno all'Agenzia culturale Istriana.