29.05.15. u 15:37

Incontro fra il Presidente Flego e il Sindaco Miletić con i lavoratori della TESU

Dopo aver tenuto la seduta straordinaria del Consiglio economico-sociale che riguardava la problematica dell'azienda Uljanik TESU d.d., il Presidente della Regione Istriana Valter Flego, il Sindaco di Pola Boris Miletić e il Presidente del Consiglio economico-sociale della Regione Istriana Boris Sabatti oggi hanno visitato la TESU dove hanno incontrato i lavoratori e la Direzione dell'azienda.
Il Presidente, il Sindaco e il Presidente del Consiglio economico-sociale hanno espresso il loro pieno appoggio alla Direzione nel trovare la soluzione sia per uscire dalle difficoltà nelle quali si trovano attualmente, sia per rispondere a quella a lungo termine per far sì che l'azienda continui con il suo lavoro. Il Presidente Flego ha detto di aver richiesto un incontro urgente con il titolare della TESU, il Ministero delle finanze, rispettivamente il Centro per la ristrutturazione e la vendita.
„ La TESU ha buone prospettive di lavoro, è un'azienda orientata all'importazione con una lunga tradizione e con molti successi nelle sue attività. Ha un personale di qualità e un prodotto riconoscibile per il quale esiste interesse”, ha detto il Presidente Flego aggiungendo che è nell’interesse di tutti che la TESU continui al più presto con le attività e che si mantengano i posti di lavoro. Il Presidente ha inoltre ricordato che la TESU è per intero di proprietà del Ministero delle finanze, cioè del CERP (Centro per la ristrutturazione e la vendita), l’unico a poter offrire una soluzione accettabile e sostenibile. Parlando con i lavoratori, la Città e la Regione hanno espresso il loro appoggio per quel che concerne le richieste di pagamento degli stipendi arretrati.
Il Presidente Flego e il Sindaco Miletić hanno espresso il loro appoggio alle conclusioni emanate all'odierna seduta del Consiglio economico-sociale.