17.06.15. u 10:36

Firmato l'Accordo di collaborazione d'affari tra l’agenzia HAMAG-BICRO e la Regione Istriana

È stato firmato oggi nella sede della Regione Istriana a Pola, l'Accordo di collaborazione d'affari tra l’Agenzia croata per la piccola impresa, le innovazioni e gli investimenti  HAMAG-BICRO e la Regione Istriana – Fondo per lo sviluppo dell'agricoltura e dell'agriturismo dell'Istria.

L'Accordo di collaborazione d'affari è stato firmato dal Presidente della Regione Istriana Valter Flego e dal Presidente del Comitato d'amministrazione del Fondo Milan Antolović e dal Direttore dell’HAMAG-BICRO Darko Liović.

L'Accordo definisce le future collaborazioni per il bene degli utenti che usano i mezzi di finanziamento della Regione Istriana, che in questo periodo di difficili condizioni economiche, hanno il desiderio di investire nel proprio lavoro. I lavori compresi dall'Accordo riguardano i sussidi finanziari dei progetti nell'agricoltura e nelle sue attività accompagnatorie come la pesca, l'acquacoltura, la caccia, il turismo venatorio, e soprattutto progetti nell'agriturismo.

In quest'occasione il Presidente Flego ha sottolineato che l'agricoltura e la pesca sono delle linee strategiche della Regione Istriana, perciò vent'anni fa è stato istituito il Fondo che ha erogato più di 150 milioni di kune agli imprenditori.

„ Poiché  l’HAMAG-BICRO parteciperà in qualità di garante per l'assegnazione di crediti, dopo aver firmato l'Accordo i nostri agricoltori potranno investire più facilmente nelle loro attività che diventeranno più convenienti e competitive“, ha dichiarato il Presidente Flego.

Il Presidente del Comitato d'Amministrazione del Fondo Milan Antolović ha ringraziato i rappresentanti dell’HAMAG-BICRO che hanno riconosciuto l'importanza del progetto dello sviluppo rurale, della pesca e della caccia e hanno deciso di appoggiarle con le loro garanzie. Quello che conta, ha sottolineato, è che adesso possiamo seguire i nostri imprenditori nel candidare i loro progetti ai Fondi strutturali dell'UE poiché si possono finanziare fino al 70% grazie alla garanzia dell'Agenzia.
Il Presidente dell'Amministrazione HAMAG-BICRO-a Darko Liović ha detto che l'Accordo da la possibilità agli imprenditori di attingere con meno spese e in maniera più veloce alla fonte di finanziamento. La Regione Istriana offrirà dei crediti con un tasso d'interesse più basso rispetto a quello presente sul mercato, mentre l'Agenzia provvederà tramite le garanzie a far sì che parte della differenza del credito non pagato venga trasferita al bilancio statale.

„ La collaborazione finora avuta con la Regione si è dimostrata ottima, e gli agricoltori istriani sono i più responsabili per quanto riguarda il pagamento regolare del credito. Con l'Accordo s’intensificherà la collaborazione  e ciò costituisce un modello unico in Croazia che permette di accorciare l’intera procedura di assegnazione del credito, dato che le banche d'affari non fanno più da mediatori tra la Regione e l'Agenzia“ ha sottolineato Darko Liović.

Durante i suoi 20 anni di attività l'Agenzia croata per la piccola impresa, le innovazioni e gli investimenti (HAMAG-BICRO), s'impegna costantemente per la  promozione della piccola impresa e lo sviluppo dell'imprenditoria nella Repubblica di Croazia tramite la promozione dell’istituzione, degli investimenti e dello sviluppo dei soggetti della piccola impresa, il finanziamento delle aziende innovative e tecnologiche in Croazia.

Nelle sue attività l’HAMAG-BICRO è orientato a sviluppare e coordinare le misure di politica nazionale legate alle innovazioni con l'obiettivo finale di motivare il settore privato e pubblico per investire nella ricerca e nello sviluppo. L'Agenzia rappresenta un sistema unico che offre agli imprenditori la possibilità di ricevere contributi attraverso le fasi di ricerca, sviluppo e commercializzazione dei progetti in un punto solo.