04.04.17. u 14:24

I bambini hanno presentato quello che hanno imparato durante l'insegnamento della storia e della cultura del territorio

I bambini della scuola dell'infanzia Dodo di Stignano, hanno presentato oggi alla Casa per anziani „Alfredo Štiglić“ di Pola, quello che hanno imparato nel corso del progetto d'insegnamento della storia e della cultura del territorio. I bambini erano vestiti in abiti popolari e hanno ballato il balun e cantato canzoni istriane. Alla presentazione del programma di tutela del patrimonio culturale erano presenti il Presidente della Regione Istriana Valter Flego, il Sindaco di Pola Boris Miletić e la Vicesindaca di Pola Elena Puh Belci.

Il Presidente Flego ha parlato del progetto dell'insegnamento della storia e della cultura del territorio, promosso affinché i nostri bambini imparassero delle nozioni sul proprio luogo, sui valori basilari istriani, la ricca storia e cultura.

„I nostri bambini sono il futuro dell'Istria e desideriamo che essi conoscano e amino il loro territorio, continuino a coltivare tutto quello che fa dell'Istria una terra diversa e speciale. Solo così essi impareranno a rispettare anche i valori degli altri“, ha sottolineato il Presidente Flego che si è complimentato con la Tekop Nova che ha realizzato gli abiti dei bambini. A questo proposito la Regione e la Città di Pola hanno stanziato 10 mila kune.

Il Sindaco Miletić ritiene che si debba tener conto del proprio territorio e consentire ai bambini di studiare la tradizione. Per questo motivo ha aggiunto di essere contento che la Regione Istriana abbia avviato il progetto dell'insegnamento della storia e della cultura del territorio e che oggi i nostri più giovani abbiano avuto l'opportunità di rallegrare i cittadini della terza età.