05.04.17. u 09:53

50 anni di attività della Lega tumori di Pola

Si è tenuta solennemente alla Camera d’economia croata – Camera regionale di Pola la celebrazione solenne dei 50 anni di attività della Lega tumori di Pola, istituita nel 1967 su iniziativa dell’accademico Ivo Padovan. Oltre ai numerosi invitati, alla cerimonia erano presenti anche il Presidente della Regione Istriana Valter Flego e il Sindaco di Pola Boris Miletić, che hanno fatto gli auguri ai membri della Lega per questo anniversario importante. Entrambi hanno affermato che continueranno a essere un supporto al lavoro della Lega il cui contributo alla società è molto importante.

La Presidente della Lega Danica Kuzmanović ha presentato il lavoro della Lega, dalla sua istituzione fino ai giorni nostri, menzionando le iniziative e le attività più importanti. I settori principali dell'attività della Lega nei primi due anni erano l'informazione sanitaria della cittadinanza e la massificazione dei suoi membri. Assieme alla Croce rossa la Lega ha lavorato intensamente sull'informazione sanitaria della popolazione tramite conferenze, trasmissioni radio, articoli di giornale, volantini informativi e altro. Si sono inoltre tenute numerose conferenze nelle scuole, come pure varie iniziative pubblico-sanitarie. La Presidente ha sottolineato in particolare l'istituzione del Dispensario di oncologia dell'Ospedale generale di Pola all'inizio del 1969 su iniziativa della Lega, che ha consentito una cura tempestiva dei tumori grazie a visite sistematiche organizzate.

Al termine dell'evento sono stati conferiti i ringraziamenti a personaggi meritevoli e alle istituzioni con le quali la Lega collabora.

La Lega tumori di Pola è un'associazione umanitaria che si occupa di attività legate alla prevenzione delle malattie maligne e di riabilitazione dei malati. Nell'ambito della Lega operano il Centro di consulenze psicologiche per i malati oncologici, lo Stoma club, il Club dei laringectomizzati e il Club dei giovani TuReO.