07.04.17. u 15:24

Il Presidente Flego in visita ai cantieri di Parenzo

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego e il Vicesindaco di Parenzo Loris Peršurić hanno visitato oggi tre cantieri nell'area di Parenzo e riguardano la metanizzazione, l'edilizia stradale e l'allestimento di parte della spiaggia dello stabilimento balneare cittadino.

Il Presidente Flego ha sottolineato che questi tre grandi progetti rappresentano gli investimenti nell'infrastruttura che migliorerà ulteriormente la qualità della vita nella città e offrirà nuovi servizi agli ospiti.

 „Parenzo è uno dei cantieri più grandi della Croazia e il fiore all'occhiello per il turismo a livello statale. Tutti gli investimenti che abbiamo oggi visto dimostrano che Parenzo ha confermato questo riconoscimento, innanzitutto grazie agli investimenti che rendono più attraente la città, gli hotel e i campeggi e un'infrastruttura accompagnatoria ben realizzata“, ha dichiarato il Presidente Flego dimostrando la propria soddisfazione per il fatto che i lavori si concluderanno prima dell'alta stagione turistica.

Il Presidente della Regione ha parlato inoltre degli investimenti nelle spiagge istriane per le quali la Regione, le città istriane e i comuni hanno investito negli ultimi quattro anni 19 milioni di kune, mentre altri 70 milioni sono stati investiti dal settore privato.

„Ogni anno l'Istria investe nell'infrastruttura turistica più delle altre regioni sul territorio della RC e solo quest'anno gli investimenti ammontavano a 2 miliardi di kune. Queste cifre assieme ai record nei pernottamenti e negli arrivi degli ospiti, sono la conseguenza di un ottimo lavoro e di una cooperazione fra il settore pubblico e privato. Per questo motivo, continuiamo a costruire questa sinergia attraverso un approccio qualitativo e sostenibile nella gestione della destinazione che aumenterà ulteriormente la nostra competitività e aprirà nuovi posti di lavoro“, ha concluso il Presidente Flego.

I lavori di costruzione del metanodotto a media pressione della città di Parenzo sono iniziati nel giugno del 2011. Nell'ambito della metanizzazione finora a Parenzo sono stati realizzati 37 chilometri di metanodotto a media pressione e l'impianto per l'odorizzazione a Cossambra. Attualmente si sta affrontando la terza fase dei lavori. Il metano si usa in un centinaio di abitazioni e ci sono una quarantina di contatori per le persone giuridiche.

I lavori sulla tangenziale di Parenzo si stanno avvicinando alla fase finale con la costruzione dell'ultimo tratto a sud di Parenzo. Si tratta di un investimento delle Hrvatske ceste, del valore complessivo di 18,3 milioni di kune. Questa nuova viabile snellirà i traffico nell'area cittadina per quel che riguarda il transito e il trasporto delle merci. Già da quest'estate il traffico dovrebbe essere spartito, perché in queste zone da Torre a Orsera soggiornano anche centomila turisti in un giorno.

Per quel che riguarda l'allestimento della spiaggia cittadina, i lavori dovrebbero essere terminati verso la fine del mese. Questi lavori interessano un'area di 1.500 metri quadrati che comprende l'allestimento della passeggiata e delle spiagge vicine, la realizzazione di nuove rampe per persone con invalidità e a mobilità ridotta, la collocazione di ciottoli sulle spiagge, la sostituzione del recinto logoro con uno nuovo e sarà risanato il muro di sostegno della passeggiata che a causa dell'influsso del mare e del tempo si è logorato. Lungo la passeggiata sarà collocata una palestra all'aperto, nuove panchine, spogliatoi, docce e bidoni dell'immondizia.