06.11.17. u 15:49

La delegazione della provincia cinese dello Zhejiang in visita alla Regione Istriana

Per la nona volta di fila l'Istria ospita la delegazione dell'amichevole provincia cinese dello Zhejiang con la quale la Regione Istriana da oltre dieci anni coltiva dei buoni rapporti di collaborazione. La delegazione con a capo il Vicepresidente del Comitato provinciale della conferenza popolare politica consultiva cinese a Zhejiang Wang Jianman, è stata ricevuta oggi nella sede della Regione Istriana, dalla Vicepresidente della Regione Istriana Sandra Ćakić Kuhar e collaboratori. 

La Vicepresidente della Regione ha augurato agli ospiti il benvenuto in Istria e ha espresso la sua soddisfazione per la collaborazione delle due regioni che non è solo a titolo dichiarativo ma anche pratica“. Come ha detto la Vicepresidente Ćakić Kuhar, a partire dall'anno accademico 2015/2016 è possibile studiare il corso di cinese all'Università degli Studi Juraj Dobrila a Pola. Ha ricordato inoltre che la delegazione istriana con a capo il Presidente Flego ha visitato due anni fa la provincia dello Zhejiang. 

„Quest'anno a settembre abbiamo avuto l'onore di ospitare nell'Arena di Pola uno stupendo spettacolo culturale organizzato in occasione del 25-mo anniversario di instaurazione dei rapporti diplomatici fra la Repubblica di Croazia e la Repubblica popolare cinese“, ha dichiarato la Vicepresidente che ha colto l'occasione per far conoscere agli ospiti l'Istria, la regione croata più sviluppata.

È seguita la presentazione del lavoro dell'Agenzia istriana per lo sviluppo IDA s.r.l. e del Centro per la ricerca dei materiali della Regione Istriana - METRIS, come pure le attività degli assessorati regionali per il turismo e per la cooperazione internazionale e gli affari europei. Si è parlato ancora dei progetti capitali più importanti in Regione come la costruzione del nuovo Ospedale generale, l'ampliamento del Campus universitario, del Centro regionale per la gestione dei rifiuti Kaštijun, la conclusione della Ipsilon istriana e gli investimenti nell'Ospedale ortopedico e  di riabilitazione „Prim.dr.Martin Horvat“ Rovigno.

Il Vicepresidente Jianman ha ringraziato per l'ospitalità sottolineando che questa è la sua prima visita in Istria, una regione secondo lui molto bella e sotto molti aspetti simile allo Zhejiang. Ha inoltre dichiarato che entrambe le regioni sono fra le più ricche nei loro Paesi e sono forti sia dal punto di vista economico, sia da quello turistico. Proprio per questo motivo ritiene necessario intensificare ulteriormente la collaborazione, in particolare nel campo del turismo. Il Vicepresidente Jianman ritiene sia necessario adoperarsi per una maggiore promozione dell'Istria a Zhejiang, per favorire l'afflusso dei turisti cinesi in Istria.

„La nostra regione conta 55 milioni di abitanti e se solo l'1% venisse in Istria, farebbero un gran lavoro“, ha scherzato il Vicepresidente del Comitato provinciale della conferenza popolare politica consultiva cinese a Zhejiang Wang Jianman.

La Regione Istriana e la provincia cinese dello Zhejiang hanno instaurato dei rapporti amichevoli nel 2005 e l'anno dopo hanno firmato un accordo di collaborazione. I rappresentanti della Regione Istriana hanno partecipato anche alla grande fiera internazionale per gli investimenti e il commercio "China - CEEC Investment and Trade Expo 2015". A questa fiera hanno partecipato 16 paesi dell'Europa centrale e orientale, mentre la Croazia e la Polonia erano i paesi partner della manifestazione. Durante la loro visita alla Cina, è stato concordato un ampliamento della collaborazione con lo Zhejiang nel campo del turismo, dei trasporti, del commercio e degli investimenti.