21.12.17. u 15:49

Ricevimento solenne della Regione Istriana e della Città di Pola in occasione delle feste

Si è tenuto oggi alla Comunità degli Italiani di Pola – Circolo, il ricevimento tradizionale della Regione Istriana e della Città di Pola in occasione delle feste di Natale e Capodanno, al quale erano presenti numerosi rappresentanti della vita economica, politica, culturale, istruttiva, religiosa e sportiva dell'Istria.

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego e il Sindaco di Pola Boris Miletić, hanno colto l'occasione per fare una sorta di „inventario“ di quello da ricordare nel 2017.

„Quello che più conta è sottolineare le buone tendenze come il calo della disoccupazione e la crescita dell'occupazione che si nota in tutti i segmenti della nostra società e in tutte le parti dell'Istria. Tutti assieme abbiamo contribuito alla crescita dell'occupazione e del PIL, ognuno a modo suo. Desidero perciò ringraziare tutti voi che avete contribuito allo sviluppo dell'Istria“, ha dichiarato il Presidente Flego, aggiungendo che questa tendenza debba continuare. Questo non è semplice.

„Dinanzi a noi ci sono nuove sfide per il 2018 come un lavoro congiunto per aprire nuovi posti di lavoro, continuare gli investimenti nello standard sociale, numerosi progetti e programmi“, ha detto il Presidente Flego.

„Dal mio punto di vista il 2017 è stato un anno pieno di sfide, e se consideriamo politicamente, un anno turbolento perché c'erano le elezioni municipalizzate, la ricostruzione del Governo, i casi Agrokor e INA MOL, come pure la sentenza di arbitraggio. L'anno è stato difficile ma anche di successo come per l'Istria, così anche per la città di Pola, innanzitutto grazie ai nostri cittadini … grazie a tutti voi. Senza l'unitarietà, senza la collaborazione non è possibile andare avanti, ha detto il sindaco Miletić.

Il Sindaco di Pola ha elencato anche alcuni progetti capitali che hanno „sicuramente migliorato il tenore di vita dei nostri cittadini“ come l'allargamento della tangenziale, l'allestimento di Piazza Re Tomislav, del clivo De Ville, l'apertura di Pola sul mare, vicolo S. Teodoro, la costruzione dell'Ospedale generale e della piscina coperta.

Dopo i discorsi, il Presidente Flego, il Sindaco Miletić e il Presidente del Consiglio municipale della Città di Pola Tiziano Sošić hanno brindato all'anno nuovo augurando a tutti tanta felicità, salute e successi personali.

Per la parte musicale del programma si è esibito il gruppo vocale Ad Libitum di Verteneglio.