22.02.18. u 15:00

Bandito l'Invito pubblico per la partecipazione al programma di certificazione dell'alloggio Eco-friendly, Eco Domus

Fra gli obiettivi della Regione Istriana c'è lo sviluppo sostenibile del turismo e lo sviluppo dell'Istria quale destinazione turistica di qualità. Ciò è stato definito nel Master plan di sviluppo del turismo dell'Istria dal 2015 al 2025. Sulla traccia di questo, p stato avviato anche il programma Eco Domus, che si propone di promuovere la diversificazione e l'elevazione della qualità della sistemazione in base ai principi di sviluppo sostenibile e turismo sostenibile. Questa è la continuazione delle attività volte alla diversificazione degli alloggi privati nella Regione Istriana, iniziata con il progetto Istra Bike&Bed.

Il programma Eco Domus è rivolto verso le piccole strutture ricettive turistiche categorizzate come case vacanza o appartamenti (soltanto se l'intera struttura in cui si trovano è amministrata dalla stessa persona) della capacità complessiva di massimo 30 posti letto. Al momento della scelta della struttura, avranno la precedenza i locatori presso i quali si sta già svolgendo in modo sistematico la raccolta selettiva e lo smaltimento dei rifiuti, i soggetti che sono registrati per lavorare tutto l'anno e svolgono la loro attività da almeno 2 anni.

Le caratteristiche basilari della sistemazione Eco Domus sono: Responsabilità sociale ed ecologica; Completa tutela ambientale e della salute; Uso di sostanze eco certificate per il lavaggio e le pulizie; Uso di prodotti eco certificati per la toilette; Uso di materiali naturali; Risparmio d'acqua ed energia; Separazione e riciclaggio dei rifiuti.

Ulteriori informazioni, condizioni e moduli sono disponibili nell'Invito pubblico a partecipare al programma di certificazione dell'alloggio Eco-friendly in Istria, pubblicato sul sito Internet dell'Assessorato turismo della Regione Istriana.

Per ora nel programma Eco Domus sono state annoverate 11 strutture che hanno soddisfatto almeno 50 criteri basilari in 12 categorie, e si tratta di: Villa Baldaši a Baldaši (Vižinada), Villa Milica a Šajini (Barban), Villa Ladonja a Manjadvorci (Barban), Apartman Margerita a Bezjaki (Sv. Petar u Šumi), Kuća Una a Kranjčići (Svetvinčenat), Villa Dubravka a Pinezići (Tinjan), Agriturismo Ograde a Katun Lindarski (Pazin), Villa Marten a Brajkovići (Kanfanar), Apartman Oliveto a Medulin, Villa Dolce Vita a Montona e Villa Gašparini a Cerion (Višnjan).