Regione Istriana: Progetto UE LIKE: Per la prima volta in Croazia si è svolto il monitoraggio del gufo reale con la partecipazione dei volontari
24.02.18. u 18:49

Progetto UE LIKE: Per la prima volta in Croazia si è svolto il monitoraggio del gufo reale con la partecipazione dei volontari

Si è tenuto oggi a Pinguente un laboratorio sul monitoraggio del gufo reale dal nome "Čuvari sove ušare" (I guardiani del gufo reale), che ha attratto molti amanti della natura, della ricreazione provenienti dalla Regione Istriana e dal quella Litoraneo-montana. Il laboratorio è stato organizzato nell'ambito del progetto LIKE – Living on the Karst Edge, finanziato dal Programma Interreg Slovenia-Croazia 2014-2020 da parte dei partner progettuali dell'Associazione Biom e del „Društvo za opazovanje in proučevanje ptic Slovenije“ (Società per l'osservazione e lo studio ornitologico).

Il laboratorio è iniziato con la presentazione delle caratteristiche e delle peculiarità del gufo reale e dei metodi di ricerca e monitoraggio di questa specie. Gli scienziati ritengono che sul territorio dell'intera Croazia ci siano fra 800 e 1200 coppie di gufo reale. Sono stati finora identificati anche 35 potenziali siti istriani in cui questi nidificano, e in alcuni punti sono stati già rinvenuti; si ritiene così che in Istria ce ne siano da una quindicina a una ventina.

Dopo la presentazione e l'introduzione dei partecipanti al modo di svolgere il monitoraggio, i lavori del laboratorio sono stati continuati sul campo ai pendii del Monte Maggiore, della Ciceria e nel canyon del fiume Quieto. Su ciascuno di questi punti c'erano delle persone che a partire dal tramonto, all'oscurità completa, hanno ascoltato i gufi reali e annotato le proprie osservazioni. Una quarantina di volontari si sono suddivisi in 13 punti e in quattro di questi c'erano i gufi.

Il monitoraggio dei gufi reali da parte dei cittadini volontari è ormai una pratica in Slovenia dove gli ornitologi già da una ventina d'anni fanno affidamento sull'aiuto dei volontari, mentre in Croazia quello di sabato è il primo laboratorio di questo genere in Croazia.

Il laboratorio "Čuvari sove ušare" (I guardiani del gufo reale), è una delle attività del progetto LIKE che si basa sul volontariato e la „scienza civica“ al fine di raccogliere dei dati quanto più qualitativi nel processo di monitoraggio delle specie animali e vegetali comprese nel progetto.

La Regione Istriana è il partner principale del progetto LIKE, svolto in collaborazione con i partner della Croazia e della Slovenia e rivolto verso il campo del confine carsico caratterizzato da bellezze naturali e valori estetici nati dall'azione reciproca della natura e dell'uomo. Il territorio compreso dal progetto si estende lungo la regione costiera e carsica in Slovenia, e la Regione Istriana e Litoraneo-montana in Croazia. La tutela formale dell'intera area rappresenta una sfida per il progetto, e l'innovazione sta proprio nell'approccio partecipativo alla gestione in cui ci si aspetta una comunicazione con tutti coloro che usano questi spazi, dalla popolazione locale ai vari scienziati e coloro che praticano sport a livello ricreativo che spesso si trovano in questi luoghi e conoscono la situazione dei valori naturali di quest'area.

Nell'ambito del progetto la Regione Istriana sta preparando la proposta di una base scientifica per proclamare il parco regionale della Ciceria. I dati ottenuti dal monitoraggio del gufo reale saranno annoverati fra i molti dati raccolti grazie al principio della scienza civica.