27.03.18. u 11:19

Si è tenuta la X seduta dell’Assemblea della Regione Istriana

All'odierna, decima seduta dalla sua costituzione dell'Assemblea della Regione Istriana, è stata approvata la Strategia regionale di sviluppo fino al 2020 della quale ha parlato il Presidente della Regione Valter Flego, affermando che si tratta di un documento strategico che definisce il futuro sviluppo dell'Istria.

„La Strategia vede la Regione Istriana come una regione autonoma, moderna, aperta ed economicamente competitiva caratterizzata da un patrimonio culturale e naturale riconoscibile, da un'alta qualità di vita entro le cornici di uno sviluppo equilibrato e sostenibile

I campi più importanti della Strategia regionale di sviluppo della Regione Istriana fino al 2020 riguardano: gli investimenti nelle risorse umane (istruzione) in armonia con le tendenze e le esigenze del mercato del lavoro; gli investimenti nell'economia con l'accento sulla digitalizzazione, le innovazioni e l'applicazione di nuove tecnologie, nonché il rafforzamento dell'infrastruttura a banda larga; lo sviluppo sostenibile del turismo; l'Istria quale „regione verde“; l'Istria quale regione stabile e sicura e la conservazione e lo sviluppo dell'identità istriana.

È seguita la Relazione sullo stato nel territorio della Regione Istriana per il periodo dal 2013 al 2016, che analizza e sottolinea i problemi nello spazio e segue l'attuazione dei piani d'assetto territoriale e degli altri documenti che influiscono sullo spazio. Stando alle parole del Presidente Flego, la Relazione ha evidenziato quanto segue: ci sono molte unità abitative che non si usano per abitare in pianta stabile; il 70% della popolazione vive sul mare o vicino al mare; nel periodo a venire è necessario realizzare il Programma strategico per lo sviluppo rurale; il PIL medio pro capite della RI è stato realizzato nell'ammontare di 12.837 € (97.083,00 kn) che supera del 25,3 % la media del PIL pro capite nella Repubblica di Croazia; la qualità dell'acqua erogata agli utenti è di regola soddisfacente; la qualità del mare sulle spiagge è eccellente, ecc.

L'Assemblea ha approvato anche il Programma regionale per i giovani della Regione Istriana dal 2018 al 2022 e il Presidente Flego ha espresso la sua soddisfazione per il fatto che all'ordine del giorno ci sia anche un punto che riguarda direttamente i giovani.

„Con la sua elaborazione abbiamo ricevuto un valido documento strategico che fungerà da base per la creazione di un ambiente sociale ed economico stimolante per i giovani. Instaurando un'idonea politica per i giovani desideriamo dare una risposta adeguata alla maggior parte delle esigenze dei giovani, sia che si tratti della loro istruzione, dell'occupazione, della sanità o dell'inclusione sociale“, ha sottolineato il Presidente Flego concludendo che le riflessioni per il futuro devono essere fortemente rivolte verso i giovani e le politiche pubbliche per i giovani perché loro non possono costituire il „nostro futuro“ senza essere un campo prioritario delle politiche pubbliche.