15.05.18. u 13:37

Firmato il Contratto sull'assegnazione di mezzi per il progetto UE REI II

Si è tenuta ieri alla biblioteca nazionale e universitaria di Zagabria la firma solenne e la consegna del Contratto per l'Invito "Iniziative locali per la promozione del collocamento al lavoro– fase III“ nell'ambito delle componenti 1 e 2.

Il programma "Iniziative locali per la promozione del collocamento al lavoro", finanziato dai mezzi del Fondo sociale europeo nell'ambito del Programma operativo "Potenziali umani efficaci 2014 - 2020“, è rivolto allo sviluppo dei partenariati locali per il collocamento al lavoro al fine di superare le diversità regionali e locali e promuovere un approccio di partenariato nella preparazione e nell'emanazione delle politiche legate alla creazione e al rafforzamento dei potenziali umani in conformità con le esigenze locali sul mercato del lavoro.

La Regione Istriana ha candidato il progetto REI II ed è stato firmato il Contratto sull'assegnazione di mezzi a fondo perduto del valore di 1.943.942,76 kn con un termine per la realizzazione di 30 mesi dal giorno della firma del contratto. La Regione Istriana è il responsabile del progetto e i partner progettuali sono l'Agenzia istriana per lo sviluppo IDA s.r.l., la Camera croata dell'artigianato – Camera dell'artigianato della Regione Istriana, l'Istituto croato peri l collocamento al lavoro – Ufficio territoriale di Pola, l'Università Juraj Dobrila a Pola, il Politecnico di Pola – Istituto di studi superiori riconosciuto dallo Stato e l'Università Juraj Dobrila a Pola – Centro studenti di Pola.

Il Ministro del lavoro e del sistema pensionistico mr. sc. Marko Pavić e il direttore dell'Istituto croato peri l collocamento al lavoro Ante Lončar hanno consegnato solennemente i contratti ai beneficiari.