30.05.18. u 12:11

Presentato il progetto UE REI II

„Dopo una buona attuazione della prima parte dell'omonimo progetto, sono lieto del fatto che siamo riusciti a candidare anche la sua continuazione e siamo riusciti ad assicurare ulteriori mezzi dai fondi dell'UE per promuovere lo sviluppo dell'imprenditoria e l'auto occupazione“, ha dichiarato il Presidente della Regione Istriana Valter Flego all'odierna presentazione del progetto REI II (Raising employment in Istria), tenutasi presso la sede della Regione Istriana a Pola.

„Accanto a tutte le misure e programmi che stiamo svolgendo nella Regione Istriana e le attività previste il progetto REI contribuirà sicuramente alla continuazione delle tendenze positive che l'Istria sta segnando. Fra queste c'è una crescita considerevole dell'occupazione che desideriamo continuare a promuovere. Se paragoniamo i dati dell'aprile 2018 con quelli del 2017 l'Istria quest'anno sta segnando una crescita dell'occupazione del 4%“, ha continuato il Presidente Flego, ricordando inoltre l'ultimo Invito pubblico per l'assegnazione di sussidi per la promozione dello sviluppo dell'imprenditoria nella Regione Istriana grazie al quale è stato stanziato oltre un milione di kune.

Secondo le parole della f.f. Assessora all'economia Lorena Brgić, il progetto REI II si finanzia dal Fondo sociale europeo – Programma operativo Potenziali umani efficaci nel periodo finanziario 2014-2020, nell'ambito dell'Invito "Iniziative locali per la promozione del collocamento al lavoro – fase III" nell'ambito della Componente 2.

L'Assessorato affari europei e cooperazione internazionale ha offerto assistenza e sostegno per la preparazione e la stesura del progetto. Ne ha parlato la f.f. Ivana Dragišić sottolineando che il REI II è l'esempio di un lavoro sistematico e mirato su un progetto UE.

Il partner principale del progetto è la Regione Istriana, mentre gli altri partner sono: la Camera croata dell'artigianato – Camera dell'artigianato della Regione Istriana, l'Istituto croato per il collocamento al lavoro Ufficio territoriale di Pola, la Camera d'economia croata – Camera regionale di Pola, l'Università Juraj Dobrila, il Politecnico di Pola, l'Università Juraj Dobrila – Centro studenti Pola e l'Agenzia istriana per lo sviluppo IDA s.r.l.

Il valore del progetto è 1.943.942,76 kune, e il tempo d'attuazione è 30 mesi (14/05/2018-14/11/2020).

L'obiettivo principale del progetto è lo sviluppo del mercato del lavoro e il rafforzamento dei potenziali umani nella Regione Istriana.

Gli elementi più importanti del progetto sono:

1. L'attuazione delle misure del piano d'azione della Strategia regionale di sviluppo dei potenziali umani della Regione Istriana 2016-2020.

2. Il funzionamento sostenibile del Consiglio del mercato del lavoro della Regione Istriana

3. L'elaborazione della Strategia di sviluppo dei potenziali umani della Regione Istriana 2021 – 2027.

4. La promozione dello sviluppo dell'imprenditoria e dell'auto occupazione