06.06.18. u 14:39

Annunciato il V Festival della multiculturalità

Il giubilare V Festival della multiculturalità avrà luogo da giovedì, 7 giugno a sabato 9 giugno 2018 nel Parco di Tito a Pola. È stato così anticipato all'odierna conferenza stampa tenutasi nella sede della Regione Istriana a Pola.

„Anche quest'anno, in occasione della Giornata d'Europa, che si celebra il 9 maggio, la Regione Istriana, attraverso l'Assessorato comunità nazionale italiana e altri gruppi etnici organizza il Festival della multiculturalità. Come negli anni precedenti, al Festival le associazioni, le comunità e le società culturali delle minoranze nazionali a livello di Regione Istriana, presenteranno durante un programma di tre giorni, la loro creatività culturale, parte della tradizione, le loro melodie, gli usi e la cultura del proprio popolo“, ha dichiarato nell'introduzione la Vicepresidente della Regione Istriana Giuseppina Rajko.

L'Assessore alla comunità nazionale italiana e gli altri gruppi etnici Valerio Drandić ha dichiarato che il Festival offre l'opportunità di far incontrare e presentare in posto unico le diverse culture e celebrare gli ideali di multiculturalità e tolleranza.

„Quest'anno il festival si tiene all'aperto, in Parco Tito ai piedi dell'Arena e sono convinto che ci sarà un pubblico numeroso. Pensiamo che si ripeterà il successo degli anni precedenti e probabilmente sarà ancora maggiore perché la quinta edizione per la prima volta durerà tre giorni“, ha dichiarato l'Assessore Drandić annunciando anche l'esibizione della cantautrice Elvis Lovrić, che canterà in dialetto e presenterà il folclore locale.

L'Assessore alla cultura Torbica ha ricordato che questa settimana sono previste varie manifestazioni che promuovono il nostro patrimonio, come il Festival dell'istroveneto a Buie, l'incontro „Versi na šterni“ a Visinada, il Festival della multiculturalità a Pola, ecc.

„Le manifestazioni menzionate provano che in Istria abbiamo una scena culturale ricchissima e che ci teniamo a ogni tipo di cultura. Proprio in questo sta la nostra ricchezza“, ritiene l'Assessore alla cultura.

Anche il Presidente della Comunità nazionale dei bosniaci dell'Istria Senad Pršić e la presidente della Società culturale ungherese „Moricz Zsigmond“ Žužana Maša hanno espresso la loro soddisfazione per la collaborazione e la partecipazione al Festival della multiculturalità.

„Il Festival rappresenta un'opportunità per noi che viviamo in Istria di mostrare la ricchezza delle nostre culture che si fondono nella vita quotidiana. Il Festival è l'unico nel suo genere in Croazia e ne andiamo infinitamente fieri“, ha dichiarato  Pršić.

                                       PROGRAMMA

GIOVEDì 07/06/2018

19,00 Apertura solenne del V Festival della multiculturalità

Discorsi di saluto

  1. CLUB DEI SERBI DELLA REGIONE ISTRIANA
  2. COMUNITÀ NAZIONALE DEI BOSNIACI DELL'ISTRIA
  3. SOCIETÀ CULTURALE MACEDONE DELLA REGIONE ISTRIANA „SV. KIRIL I METODIJ“

BANCARELLE 07/06/2018

  1. Società culturale slovena „Istra“
  2. Società culturale macedone della Regione Istriana „Sv. Kiril i Metodij“

VENERDì 08/06/2018

  1. SOCIETÀ DEI MONTENEGRINI DI PEROI „PEROJ 1657“
  2. ASSOCIAZIONE DEI ROM DELL'ISTRIA

BANCARELLE 08/06/2018

  1. Società culturale serba dell'Istria „Nikola Tesla“
  2. Società dei montenegrini di Peroi „Peroj 1657“
  3. Associazione dei Rom dell'Istria

SABATO 09/06/2018

  1. COMUNITà DEMOCRATICA DEGLI UNGHERESI DELLA CROAZIA – ASSOCIAZIONE PER L'ISTRIA
  2. SOCIETÀ CULTURALE UNGHERESE „MORICZ ZSIGMOND“
  3. SAC “BOSNA“ DELLA REGIONE ISTRIANA
  4.  

BANCARELLE 09/06/2018

  1. Comunità dei Serbi della Regione Istriana
  2. SAC „Bosna“ della Regione Istriana
  3. Società culturale ungherese Moricz Zsigmond
  4. Comunità democratica degli Ungheresi della Croazia