27.06.18. u 12:59

Ricevimento per gli alunni campioni nazionali

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego ha ricevuto oggi nella Comunità degli Italiani di Pola - Circolo, 72 alunni delle scuole elementari e medie superiori che ai concorsi nazionali per singole materie o alle gare sportive hanno vinto il primo posto.

„Ogni anno esistono un interesse e una motivazione sempre più grandi da parte dei nostri bambini per partecipare a vari concorsi, cosa di cui vado molto fiero. Sono sicuro che anche la Regione Istriana abbia dato il suo contributo con i numerosi investimenti sia nell'infrastruttura scolastica, sia in vari programmi“, ha dichiarato il Presidente Flego che ha invitato tutti gli alunni ad approfittare delle vacanze estive per riposare e per prepararsi per un nuovo anno scolastico. Poiché la nostra è una regione turistica, ha aggiunto il Presidente Flego, è molto importante conoscere le lingue e gli alunni hanno dimostrato molta preparazione in questo campo ai concorsi nazionali.

„Nel mondo globale di oggi l'uomo ha molta difficoltà a gestire il suo lavoro se non conosce le lingue e quindi il loro studio è sicuramente molto utile. Oltre alla lingua quale strumento, è indispensabile acquisire anche le altre competenze, ossia studiare anche altre materie“, ha sottolineato il Presidente Flego ricordando anche il curriculum dell'Educazione e istruzione civica che a partire da quest'autunno sarà introdotta nelle scuole elementari quale attività extra didattica.

Desideriamo innanzitutto consentire ai bambini di pensare in modo critico, di diventare membri responsabili e attivi della società, capaci di agire per il bene comune e di decidere in modo informato e ponderato“, ha sottolineato il Presidente Flego.

È seguita la consegna di doni e riconoscimenti agli alunni e ai loro mentori.

Secondo le parole dell'Assessora all'istruzione, lo sport e la cultura tecnica Patricia Percan nell'anno scolastico 2017/2018 hanno partecipato ai concorsi e alle rassegne nazionali 44 scuole elementari e 19 scuole medie superiori.