07.02.19. u 15:41

Si è tenuta la seduta costitutiva del Gruppo di lavoro coordinativo della Regione Istriana per l'applicazione delle norme nel campo della tutela degli animali

Si è tenuta oggi alla Casa delle rimembranze di Pisino la seduta costitutiva del Gruppo di lavoro coordinativo della Regione Istriana per l'applicazione delle norme nel settore della tutela animale istituito in base alla Legge sulla tutela degli animali, dal Presidente della Regione Istriana Valter Flego.

Il Presidente del gruppo è il Vicepresidente della Regione Istriana Fabrizio Radin, mentre il suo sostituto è l'Assessore all'agricoltura Ezio Pinzan. Membri del gruppo sono i rappresentanti dei comuni e delle città, nonché delle altre istituzioni e associazioni di cittadini competenti nella Regione Istriana.

Il compito basilare del Gruppo di lavoro coordinativo è l'applicazione delle norme nel campo della tutela degli animali e lo sviluppo della buona prassi, il tutto per tutelare la salute e il benessere degli animali, grazie al miglioramento della coscienza del pubblico e di chi possiede gli animali.

Quale ospite alla seduta ha partecipato anche il presidente dell'associazione „Prijatelji životinja“ (Amici degli animali) Luka Oman, fra l'altro consulente per la tutela degli animali del ministro dell'agricoltura Tomislav Tolušić che ha trasmesso gli esempi di buona prassi nell'applicazione della Legge sulla tutela degli animali dagli altri centri e ha ringraziato le attività finora svolte nella Regione Istriana.

Al dibattito sull'attuazione della Legge sulla tutela degli animali sul territorio della Regione Istriana hanno partecipato vari rappresentanti del Gruppo di lavoro coordinativo che hanno parlato delle difficoltà nell'applicazione delle norme da parte delle unità d'autogoverno locale che sono tenute a finanziare il comportamento irresponsabile di alcuni proprietari di animali.

Allo stesso tempo si è parlato anche dei buoni esempi nel funzionamento di tutti i servizi nei centri dove le unità d'autogoverno locale applicano in modo responsabile la Legge sulla tutela degli animali.

Dopo un lungo dibattito è stata emanata la Conclusione con la quale si incarica l'Assessorato agricoltura della Regione Istriana a richiedere entro un mese tramite dei sondaggi, i dati dalle unità d'autogoverno locale sullo stato e la problematica legata all'attuazione della Legge sulla tutela degli animali sul loro territorio. In base ai risultati del sondaggio si elaborerà il Programma di riduzione degli animali abbandonati sul territorio della Regione Istriana che su proposta del Gruppo di lavoro coordinativo viene emanato dal Presidente della Regione Istriana.

Allo stesso modo è stato concordato che l'incontro di lavoro del Gruppo di lavoro coordinativo si tenga al massimo entro la fine di maggio 2019 dove si parlerà della problematica concreta per ogni singolo territorio.

Affinché il lavoro del Gruppo di lavoro coordinativo abbia successo, sono invitate tutte le unità d'autogoverno locale a partecipare attivamente per mezzo dei loro rappresentanti al lavoro e all'attuazione della Legge sulla tutela degli animali.