03.05.19. u 15:21

Firmata la Lettera d'intenti e il contratto di cofinanziamento della Casa dei castelli Momiano

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego e il Sindaco di Buie Fabrizio Vižintin hanno firmato oggi nel Palazzo municipale di Buie la Lettera d'intenti e il contratto di cofinanziamento della Casa dei Castelli Momiano - Kuća kaštela Momjan, per un valore di 2 milioni di kune. Nei prossimi due anni la Regione Istriana stanzierà a favore del progetto 1,4 milioni di kune, mentre la Città di Buie 600 mila kune.

Il Presidente della Regione Istriana ha parlato dell'importanza culturale e turistica di questo progetto che tende a creare le condizioni per un ulteriore sviluppo della comunità locale di Momiano. Ha menzionato in particolare la continuazione dell'attuazione dei progetti come la Casa degli affreschi a Draguccio, il Centro mediterraneo di ballo a Sanvincenti o il Centro per i beni culturali immateriali dell'Istria a Pedena che nell'Istria centrale, grazie a una sinergia fra la comunità locale e la Regione si creano i presupposti per un ulteriore sviluppo sociale ed economico. Secondo il Presidente della Regione anche questo progetto ha l'obiettivo di migliorare lo standard di vita degli abitanti, far rimanere qui i giovani e rafforzare l'identità del proprio luogo natio.

„Anche con questo prezioso progetto stiamo facendo nuovi progressi nel campo della cultura e contribuiamo al mantenimento e alla promozione del nostro ricco patrimonio culturale che, sono sicuro, sarà riconosciuto sia dalla popolazione che qui vive, sia dai turisti“, ha concluso il Presidente Flego. 

Il Sindaco di Buie Fabrizio Vižintin ha ringraziato il Presidente Flego e la Regione per l'aiuto dato in tutta una serie di progetti finora svolti e ha dichiarato che la Casa dei castelli a Momiano traccerà la via allo sviluppo sostenibile della comunità basato sull'agricoltura e il turismo.

La direttrice della Soprintendenza ai beni culturali di Pola Lorella Limoncin Toth ha sottolineato l'ottima collaborazione con la Regione e la Città e gli importanti investimenti nel rinnovo del patrimonio culturale grazie al quale questo viene valorizzato significativamente.

Prima della firma dell'accordo, l'Assessore alla cultura Vladimir Torbica ha presentato brevemente il progetto „Casa dei castelli-Kuća kaštela“.

Alla firma erano inoltre presenti la Vicepresidente della Regione Giuseppina Rajko, le Vicesindache Arijana Brajko e Jessica Acquavita e il Presidente del Comitato locale di Momiano Sergej Sinkovich.