15.11.19. u 16:01

Aperta a Dignano la XV edizione delle Giornate dell'olio d'oliva novello

Sono iniziate oggi a Dignano le XV Giornate dell'olio d'oliva novello e la manifestazione rimarrà aperta fino a domenica. All'evento era presente la Presidente della Repubblica di Croazia Kolinda Grabar-Kitarović, la Ministra dell'agricoltura Marija Vučković, il Vicepresidente della Regione f.f. il Presidente della Regione Fabrizio Radin, il Sindaco di Dignano Klaudio Vitasović e molti altri invitati.

Nel rivolgersi ai presenti la Presidente Grabar-Kitarović ha sottolineato che l'olivo fa assolutamente parte della nostra cultura.

"La coltivazione dell'olivo e l'olivicoltura sono stati presenti nella vita della gente da sempre, specialmente qui in Istria. Gli olivi ci collegano con l'intero Mediterraneo e la sua tradizione, e l'olivo è una parte importante della nostra identità. Senza offese, ma io preferisco gli oli d'oliva istriani, in particolare la bianchera. Quando vado nei ristoranti di tutto il mondo, tutti lodano i propri oli d'oliva; io porto sempre una bottiglietta del nostro olio d'oliva sperando di diffondere anche in questo modo la fama dell'olio d'oliva croato ", ha concluso la Presidente.

La Ministra Vučković ha dichiarato che il Ministero dell'agricoltura collabora bene e intensamente con tutte le città e i comuni dell'Istria.

„Non è strano che l'olivicoltura si stia sviluppando proprio qui in Istria. Questo popolo è come l'olivo. La loro bellezza è dentro di loro. Voi avrete sempre l'appoggio del Governo della Croazia“, ha detto la Ministra.

Il Presidente Radin ha dichiarato che in passato l'olio d'oliva era talmente pregiato e apprezzato da servire quale mezzo di pagamento e per molte famiglie era la fonte principale di reddito.

„Anche per l'Istria l'olio d'oliva è un genere alimentare molto importante – è il nostro orgoglio, la nostra peculiarità regionale, la nostra tradizione e lo stile di vita, riconoscibile e apprezzato fuori dai nostri territori. Gli oli d'oliva eccellenti sono il frutto di molti anni di impegno, lavoro e amore da parte dei nostri olivicoltori. Lo conferma la nuovissima edizione della famosa guida Flos Olei che ci ha proclamato per la quinta volta di seguito come la regione che vanta i migliori oli d'oliva al mondo, con il massimo numero di olivicoltori qui annoverati“, ha dichiarato il Presidente Radin continuando:

„Per concludere, colgo l'occasione per dire che proprio l'olio d'oliva dell'Istria sarebbe un ideale regalo di protocollo in occasione della presidenza della Repubblica di Croazia, nell'Unione Europea prevista per l'anno prossimo. Il nostro olio è l'unico prodotto croato proclamato per cinque volte di fila come il migliore al mondo, e come regalo di protocollo per i massimi esponenti statali, promuoverebbe ulteriormente la nostra tradizione e qualità“.

Anche quest'anno si raduneranno in un unico posto i migliori olivicoltori dell'intera Euroregione Adriatica, così la manifestazione ha un carattere internazionale. Fra gli eventi più interessanti ci sarà un gastro-show della durata di un giorno intero, con la partecipazione di albergatori e ristoratori che preparerà molte sorprese, e l'intera manifestazione sarà arricchita da vari programmi d'intrattenimento. Per il periodo di durata della manifestazione, i visitatori avranno l'occasione di partecipare a molte conferenze sul tema e a degustazioni guidate.