12.12.19. u 14:27

Celebrati 20 anni di attività dell'Agenzia istriana per lo sviluppo

Nello spazio galleristico-museale dei Sacri cuori a Pola oggi sono stati celebrati solennemente 20 anni di attività dell'Agenzia istriana per lo sviluppo. Nell'ambito della celebrazione si è tenuta una tavola rotonda dal titolo (I)STRAtegija 2030 – Il futuro dell'Istria imprenditoriale alla quale hanno partecipato il Sindaco di Pola Boris Miletić, il direttore dell'Agenzia istriana per lo sviluppo Boris Sabatti, la presidente del Consiglio d'amministrazione della Tehnomont s.r.l. Gordana Deranja, la prorettrice dell'Università Juraj Dobrila Lorena Mošnja Škare, il presidente del Consiglio d'amministrazione dell'Uniline Boris Žgomba e il direttore esecutivo dell'Infobip Silvio Kutić.

I Vicepresidente f.f. il Presidente della Regione Istriana Fabrizio Radin ha salutato i presenti dichiarando che sono passati 20 anni da quando la Regione Istriana e allora, per miracolo nove città dell'Istria fondarono l'Agenzia istriana per lo sviluppo, quale prima agenzia di sviluppo nella RC.

„Sin dall'inizio la visione era chiara – creare un'agenzia regionale di successo che sarebbe stata la forza motrice dell'economia istriana. Verso la fine del 2016 anche la Città di Dignano entra a far parte dei fondatori perché al momento della fondazione non aveva lo status di città e così è stata completata la rete di supporto da parte di tutte le città istriane. Oggi a distanza di 20 anni, l'IDA ha dimostrato di essere stata fondata con ragione e possiamo dire con orgoglio che da molti anni occupa uno dei posti più importanti nello Stato“, ha dichiarato il Presidente Radin aggiungendo:

„L'IDA è stata per tutto il tempo un fattore inevitabile per lo sviluppo dell'economia istriana, con particolare accento sulla piccola e media impresa. L'IDA offre un appoggio finanziario tramite delle linee di credito attentamente ideate, sviluppa l'infrastruttura imprenditoriale come le zone imprenditoriali, le incubatrici e gli spazi per il coworking, svolge progetti europei di successo, educa, informa e consiglia i nostri imprenditori, investe nell'infrastruttura per la ricerca e lo sviluppo e la popolarizzazione della scienza fra le generazioni più giovani. Detto brevemente: l'Agenzia istriana per lo sviluppo, assieme al settore pubblico e privato, crea un clima imprenditoriale favorevole in Istria. Possiamo dire con ragione che l'IDA è un supporto allo sviluppo economico della nostra regione. Questo è stato raggiunto proprio grazie a un lavoro dedito, all'impegno e all'entusiasmo e innanzitutto al monitoraggio sistematico delle tendenze economiche e delle opportunità che ci circondano“.

Dopo il discorso del Presidente della Regione, è stato mostrato un video promozionale di 20 anni dell'Agenzia istriana per lo sviluppo e poi una tavola rotonda.

L'Agenzia istriana per lo sviluppo fu fondata verso la fine del 1999 come prima agenzia di sviluppo regionale della Croazia e come organo operativo decisivo per l'attuazione dei programmi di sviluppo della Regione Istriana. Nei suoi 20 anni di attività sono stati realizzati una cinquantina di progetti UE del valore complessivo di 500 milioni di kune, sono state realizzate 16 linee di credito nell'ambito delle quali sono stati sostenuti 1.100 progetti del valore complessivo di 700 milioni di kune. L'incubatrice imprenditoriale ha ospitato 75 imprenditori principianti.

Grazie a uno di questi progetti, l'IDA ha fondato anche l'Incubatrice tecnologica, ossia un'incubatrice imprenditoriale il cui ruolo primario è di offrire assistenza ai piccoli imprenditori per realizzare le loro iniziative tecnologiche innovative. Va ricordata anche l'Incubatrice imprenditoriale polese „Izazov“, pure avviata nell'ambito dell'IDA.

Per quel che riguarda la ricerca, molto importante è il Centro per la ricerca dei materiali della Regione Istriana - METRIS, il primo centro di ricerca di questo genere in Croazia.

Con l'aiuto dei progetti UE l'IDA ha attrezzato modernamente anche il Centro per la popolarizzazione della scienza e delle innovazioni della Regione Istriana, destinato ai bambini delle classi finali della scuola elementare e agli alunni delle scuole medie superiori che assieme ai loro mentori, facendo vari esperimenti, hanno l'occasione di imparare la chimica e la fisica.

L'Agenzia istriana per lo sviluppo ha sviluppato pure un marchio per contrassegnare la qualità in modo visivo IQ - Istrian quality – Istarska kvaliteta (qualità istriana), grazie al quale si incoraggia lo sviluppo della produzione nostrana e si eleva il livello di qualità dei nostri prodotti, come la malvasia istriana. L'indicazione IQ contribuisce alla riconoscibilità dell'Istria e alla creazione del marchio come destinazione caratterizzata da prodotti e servizi autoctoni e di qualità, arricchendo così anche l'offerta turistica.