20.12.19. u 11:02

È stato ottenuto il permesso di ubicazione per il Sistema d’irrigazione pubblica Čepić polje, un progetto del valore di 60 milioni di kune

Si è tenuta la settimana scorsa nel palazzo comunale del Comune di Chersano la presentazione della documentazione progettuale realizzata per il Sistema d'irrigazione pubblica Čepić polje – la Base agronomica, il Progetto di massima, lo Studio sulla tutela ambientale e lo Studio di fattibilità.

A conclusione della stesura del Progetto di massima da parte della Sezione per  l'edilizia della Regione Istriana è stato ottenuto anche il Permesso di ubicazione per il Sistema in oggetto, mentre per lo Studio sulla tutela ambientale è stato emanato il Provvedimento del Ministero per la tutela ambientale e l'energia.  Alla presentazione, quali rappresentanti dell'investitore la Regione Istriana, erano presenti l'assessore all'agricoltura, la silvicoltura, la caccia, la pesca e l'economia idrica dr.sc. Ezio Pinzan e il collaboratore superiore per l'economia idrica Nikola Cvitan, mentre a nome del Comune ospitante il Sindaco Valdi Runko con l'Assessora Gloria Fable e la collaboratrice Rosana Klarić, il Vicepresidente del Consiglio comunale Ivan Vozila, il presidente della cooperativa agricola di Čepić polje Robert Fable, il rappresentante delle Hrvatske vode Nikola Vuksan, i rappresentanti dell'impresa Elektroprojekt S.p.A. (autore della documentazione progettuale summenzionata) e gli agricoltori.

Si tratta di un Sistema che irrigherà 366 ettari di superfici agricole di Čepićko polje, ed è costituito dalla futura accumulazione Čepić del volume di 855.000 m3, della stazione di pompaggio per il riempimento dell'accumulazione, della rete di condutture a pressione, della stazione di separazione delle acque, dalle condutture di attingimento, edifici per l'erogazione e lo smaltimento, impianti per l'attingimento dell'acqua, scale, idranti, del valore stimato di 48 milioni di kune (esclusa IVA).

In continuazione a quando menzionato, per l'anno prossimo si pianifica concordare la stesura di una documentazione dettagliata per la quale la Regione Istriana richiederà il permesso a edificare, al fine di preparare il progetto per finanziarne la costruzione finanziata al 100% grazie al Programma dello sviluppo rurale della RC.