06.02.20. u 15:39

Ricevimento per la delegazione del Cantone Una-Sana

Il Vicepresidente facente funzione il Presidente della Regione Istriana Fabrizio Radin e collaboratori hanno oggi ricevuto la delegazione del Cantone Una-sana con a capo il Premier Mustafa Ružnić. All'incontro erano presenti anche il direttore della Camera d'economia croata – Camera regionale di Pola Damir Sirotić, il direttore del Parco nazionale Brioni Marno Milotić e il Presidente della Comunità nazionale dei Bosniaci dell'Istria Senad Pršić.

Molti i temi dell'incontro che riguardavano in primo luogo una collaborazione concreta nel campo del turismo, dell'economia, dell'istruzione e dei progetti finanziati dai fondi dell'UE ed è stato espresso l'intento che questa collaborazione sia in futuro formalizzata con un protocollo di collaborazione. Com'è già stato detto, il Cantone Una-Sana sta già collaborando con la Regione di Sisak e della Moslavina e con la Regione di Karlovac. Il Premier Ružnić ha espresso il suo contento perché si „aprono le porte anche verso l'Istria“. Quali buoni esempi di rapporti già instaurati fra l'Istria e il Cantone Una-Sana, sono state menzionate le camere d'economia e i Parchi nazionali Brioni e Una. Parlando di turismo, è stato toccato il tema della mancanza della forza lavoro, come pure dell'istruzione dei quadri necessari al turismo e all'industria alberghiera. Come ha affermato il Presidente Radin, la priorità della Regione è lo sviluppo sostenibile del turismo e l'eccellenza, e perciò è estremamente importante avere dei quadri di qualità. Con questo obiettivo è stato preparato anche il progetto KLIK Pula - Centar za Kompetentno cjeLoživotno razvijanje Inovativnih znanja i vještina u seKtoru ugostiteljstva i turizma Pula“ (Centro per lo sviluppo competente e permanente delle nozioni e abilità innovative nel settore dell'attività alberghiera e del turismo, Pola), candidato ai fondi dell'UE. La Croazia ha attratto ingenti mezzi anche per i progetti di tutela ambientale e così ha ottenuto oltre 680 milioni di kune destinati a 19 parchi nazionali e naturali della Croazia. Molti progetti dell'UE realizzati con successo e l'esperienza acquisita nella loro preparazione, candidatura e implementazione, sono particolarmente interessanti per il Cantone Una-Sana e di questo si parlerà a un incontro di lavoro con i rappresentanti dell'Agenzia istriana per lo sviluppo IDA s.r.l.

Il soggiorno della delegazione in Istria, della durata di due giorni, prevede anche una visita a Rovigno dove incontreranno il Sindaco Marko Paliaga e visiteranno la Scuola d'avviamento professionale Eugen Kumičić Rovigno.