Informazioni generali

Il Tribunale per il personale impiegatizio della Regione Istriana, Pisino, è stato organizzato mediante una Delibera dell'Assemblea regionale della Regione Istriana ("Bollettino ufficiale della Regione Istriana", n. 13/08). Il Tribunale delibera riguardo alle procedure nei confronti dei funzionari e impiegati della Regione Istriana e degli organi amministrativi delle unità d'autogoverno locale sul territorio della Regione Istriana, che riguardano:

  •  lesioni gravi dei doveri d'ufficio,
  •  lesioni meno gravi dei doveri d'ufficio in secondo grado,
  •  i ricorsi nei confronti dei provvedimenti d'allontanamento dal servizio.  

Le competenze del Tribunale per il personale impiegatizio riguardano gli organi della Regione Istriana, nonché  

le città: Buje - Buie, Buzet, Labin, Novigrad-Cittanova, Pazin, Poreč-Parenzo, Pula - Pola, Rovinj - Rovigno, Umag - Umago e Vodnjan - Dignano,  

ed i comuni: Bale - Valle, Barban, Brtonigla - Verteneglio, Cerovlje, Fažana-Fasana, Funtana -Fontane, Gračišće, Grožnjan - Grisignana, Karojba, Kanfanar, Kaštelir-Labinci - Castelliere - S. Domenica, Kršan, Lanišće, Ližnjan - Lisignano, Lupoglav, Marčana, Medulin, Motovun - Montona, Oprtalj - Portole, Pićan, Raša, Sveta Nedjelja, Sveti Lovreč, Sveti Petar u Šumi, Svetvinčenat, Tar Vabriga - Torre Abrega, Tinjan, Višnjan - Visignano, Vižinada - Visinada, Vrsar - Orsera e Žminj.  

La sede del Tribunale per il personale impiegatizio della Regione istriana è a Pisino, Via Dršćevka 3.