Assemblea

L’Assemblea regionale è un organo di rappresentanza, costituito da 45 consiglieri eletti mediante elezioni dirette.  

L’Assemblea regionale: emana lo Statuto della Regione, emana gli atti generali di competenza regionale, nomina e destituisce il Presidente della Regione e i membri della Giunta regionale, costituisce istituzioni e società il cui fondatore è la Regione, nomina i membri degli organi amministrativi delle istituzioni e società di cui sopra, esprime il benestare in materia di nomina dei direttori delle istituzioni il cui fondatore è la Regione, emana il bilancio regionale ed esercita altre attribuzioni ad essa demandate dallo Statuto della Regione.  

L’Assemblea regionale ha un presidente e due vicepresidenti, eletti e destituiti tra i suoi membri per il mandato di 4 anni, su proposta di almento 10 consiglieri.  

I membri dell’Assemblea prestano il seguente giuramento, in lingua croata o italiana: 

"Giuro che svolgerò coscienziosamente e con responsabilità l'incarico derivatomi dei diritti e doveri di membro dell'Assemblea regionale, per lo sviluppo economico, culturale e sociale della Regione istriana, che mi atterrò allo Statuto della Regione istriana nell'espletamento dei miei doveri di membro e che tutelerò e affermerò le peculiarità dell'Istria." 

Il Presidente dell’Assemblea legge il testo del giuramento e ogni membro, dopo essere stato invitato a giurare, dice "prisežem" ovvero "lo giuro", apponendovi poi la sua firma in calce.