Qualità dell'aria

L’Ente per la salute pubblica della Regione istriana, tramite il Dipartimento per la tutela e promozione dell’ambiente, esegue dal 1982 il monitoraggio sulla qualità dell’aria sul territorio della Regione. 

Le misurazioni furono iniziate nella più grande località urbana, precisamente sul territorio della città di Pola; poi sono state installate le stazioni di misurazione anche nelle altre località, soprattutto in quelle sulle quali pesano ingenti emissioni da impianti industriali. Per questa ragione è stato cambiato il numero delle stazioni di misurazione, come pure il tipo d’indicatori d’inquinamento.

Fino al 1997 il monitoraggio dell’inquinamento dell’aria veniva effettuato con stazioni classiche, in seguito è stata installata la prima stazione automatica sul territorio della Regione istriana e della Repubblica di Croazia. La città di Pola, nell’ambito del programma di risanamento, ha installato la stazione nella località Fižela, zona sotto l’influsso dominante delle emissioni prodotte dalla Fabbrica cementi di Pola.

Dal 2002. nella rete regionale sono state incluse le stazioni automatiche attorno a Fianona, grazie alla politica di tutela ambientale promossa dai dirigenti e dalla volontà di rendere pubblico e trasparente  il proprio operato.

La stazione è stata installata dalla termocentrale Fianona S.r.l. in base alle condizioni prestabilite con il permesso di costruzione. I risultati delle stazioni di monitoraggio vengono raccolti direttamente accanto alla centrale nella termocentrale Fianona II e sul server dell’Ente, dove vengono giornalmente controllati e trasmessi, soprattutto se superano i valori del limite d’inquinamento dei singoli indicatori.

I risultati delle misurazioni sono elaborati dall’Ente ai sensi delle norme di legge. I Rapporti sul monitoraggio dell’inquinamento dell’aria, vengono successivamente recapitati una volta all’anno, alla Regione istriana, sia dalle stazioni classiche che da quelle automatiche. La Giunta della Regione istriana esamina i rapporti annuali e prende in adozione la Delibera.

Dati sulla qualita dell'aria sul territorio della Regione istriana