Aree d'interesse particolare

Nell'ambito della politica di sviluppo del golf già oggi è possibile distinguere le aree d’interesse particolare, e queste sono innanzitutto:

  • Il territorio istro-quarnerino all'interno del quale la Regione Istriana ha tutti i presupposti per diventare la regione leader del golf in Croazia;
  • La riviera di Ragusa (Dubrovnik) quale destinazione golfistica di prestigio per la reputazione che vanta come noto centro turistico e storico-culturale;
  • Le altre zone costiere e insulari dalla Zrmanja alla Neretva come destinazioni golfistiche d'alto livello;
  • La Città di Zagabria, inclusa la periferia, quale destinazione golfistica urbana e per ultimo
  • Le rimanenti zone continentali nelle quali lo sviluppo del turismo sotto una nuova luce ha ancora da avverarsi, quali zone golfistiche d'alto livello. Si pensa alle destinazioni termali e turistico-ricreative, i castelli e le altre località e attrazioni naturali e storico-culturali.

Parlando della disposizione spaziale dei terreni da golf, bisogna evidenziare la loro tipica e molto rilevante caratteristica, la concentrazione che assieme ad un'adeguata varietà territoriale, ambientale e progettuale, ne fanno soltanto accrescere il successo e l'intersse sul mercato.