27.03.14. u 08:41

Avviso e istruzoni per i candidati presentatisi al Annuncio per l'assunzione di collaboratore professionale superiore per i progetti internazionali nella Regione Istriana

ANNUNCIO PER L'ASSUNZIONE DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SUPERIORE PER I PROGETTI INTERNAZIONALI PRESSO L'ASSESSORATO PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E GLI AFFARI EUROPEI DELLA REGIONE ISTRIANA

AVVISO E ISTRUZONI PER I CANDIDATI PRESENTATISI AL ANNUNCIO PER L'ASSUNZIONE DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SUPERIORE PER IPROGETTI INTERNAZIONALI NELLA REGIONE ISTRIANA

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI COMPITI

Collaboratore/collaboratrice professionale superiore per i progetti internazionali

Descrizione dei lavori:  

  • svolge le attività di preparazione dei progetti da candidare all'UE e ad altri fondi internazionali, ai fondi delle istituzioni bancarie e dei governi esteri,
  • collabora ai lavori d'implementazione dei progetti e dei programmi secondo i contratti stipulati fra un collaboratore internazionale o nazionale e la Regione Istriana,
  • organizza conferenze, laboratori, training e altri modi per abilitare i dipendenti negli organi della Regione Istriana e i dipendenti nelle unità d'autogoverno locale, i cittadini, in particolare gli imprenditori, i giovani e gli operatori culturali per collaborare con le istituzioni dell'UE, per la preparazione dei progetti da candidare ai fondi dell'UE e alle altre fonti internazionali, per lo scambio d'esperienze fra gli imprenditori del territorio dell'UE e della Regione Istriana, nonché il rafforzamento dei loro rapporti d'affari,
  • svolge altre attività su ordine dell'Assessore.

DATI SULLO STIPENDIO

Lo stipendio del collaboratore/ collaboratrice professionale superiore per i progetti internazionali è costituito dalla moltiplicazione del coefficiente di complessità delle mansioni nell'ambito del posto di lavoro e della base per il calcolo dello stipendio. Con l' articolo 8 della Delibera sulla valutazione dei posti di lavoro dei funzionari e degli impiegati negli organi amministrativi della Regione Istriana (“Bollettino ufficiale della Regione Istriana, numero 10/10), è stato stabilito il coefficiente di complessità delle mansioni di collaboratore professionale di 2,80, mentre con l'articolo 7 della stessa Delibera è stato stabilito il modo per il calcolo dello stipendio dei funzionari e degli impiegati negli organi amministrativi della Regione Istriana.

 
VERIFICA DEI CANDIDATI

  • Verifica del sapere e delle capacità rilevanti per lo svolgimento delle mansioni inerenti il posto di lavoro per il quale viene assunto/assunta il funzionario/la funzionaria – prova scritta
  • Intervista davanti alla Commissione per l'attuazione del concorso

 

FONTI GIURIDICHE PER LA PREPARAZIONE DEI CANDIDATI PER LA VALUTAZIONE – VERIFICA DEL SAPERE E DELLE ABILITÀ NECESSARIE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANSIONI RELATIVE AL POSTO DI LAVORO PER LE QUALI VIENE ASSUNTO ĽUFFICIALE:

  1. Costituzione della Repubblica di Croazia (testo emendato), ("Gazzetta ufficiale", numero 85/10),
  2. Legge sull'autogoverno locale e territoriale (regionale) (testo emendato), ("Gazzetta ufficiale", numero 19/13),
  3. Legge sui funzionari e gli impiegati nell'autogoverno locale e territoriale (regionale) ("Gazzetta ufficiale", numero 86/08 e 66/11),
  4. Manuale sulla gestione del ciclo progettuale disponibile sul sito internet del Ministero di sviluppo regionale e fondi dell'Unione Europea - www.mrrfeu.hr

MODALITÀ DI VERIFICA:

All'arrivo alla verifica, ai candidati verrà richiesto di mostrare il relativo documento al fine di constatarne l'identità. I candidati che non saranno in grado di provare la loro identità, non potranno accedere alla verifica.
Dopo aver accertato l'identità, i candidati riceveranno delle domande per la valutazione del sapere; questa verrà svolta tramite una verifica scritta (20 domande - 20 punti). Ogni parte della verifica del sapere e delle capacità dei candidati è composto di 5 domande.
Alla verifica scritta non è permesso usare libri o annotazioni, uscire dal vano, parlare con gli altri candidati o disturbare in alcun modo la concentrazione dei candidati, ed è necessario spegnere il cellulare.
La verifica scritta dura al massimo 60 minuti.

Il colloquio sarà condotto soltanto con i candidati che realizzeranno almeno 50% dei punti da ciascuna delle parti della verifica del sapere e delle capacità dei candidati.

Il punteggio massimo della verifica è 20.

I candidati che hanno superato la verifica, accedono al colloquio con la Commissione per l'attuazione del concorso. Il massimo dei punti ottenuti dopo aver svolto il colloquio, è 40.

Nel colloquio con i candidati, la Commissione stabilisce gli interessi, gli obiettivi professionali, la motivazione per lavorare nella Regione Istriana. I risultati dell'intervista vengono classificati allo stesso modo in cui viene valutata la verifica.

Dopo aver svolto la verifica e l'intervista, la Commissione per l'attuazione del annuncio stabilisce una lista dei candidati secondo il numero complessivo dei punti realizzati durante la verifica e l'intervista.

La Commissione recapita all'assessore dell'Assessorato per la cooperazione internazionale e gli affari europei della Regione Istriana sulla procedura effettuata che viene firmato da tutti i membri della Commissione.

Tutti i candidati presentatisi al annuncio hanno il diritto di prendere visione della relativa documentazione.

Classe: 112-03/14-01/01
Sigla amm.: 2163/1-23/5-14-3
Pula - Pola, 27 marzo 2014

Regione Istriana